Ministero degli esteri italiano sospetta della federazione RUSSA nell’organizzazione di attacchi di hacker — MEDIA

Funzionari italiani sospettano Federazione Russa nell’organizzazione di costanti attacchi di hacker contro il ministero degli esteri italiano lo scorso 2016.

Segnalato da The Guardian, citando fonti vicine alla vicenda, rapporti «Governo».

«La russia è sospettato italiani funzionari nell’organizzazione di lunga durata di un attacco hacker contro il ministero degli esteri italiano l’anno scorso», si legge nel messaggio.

Attacchi sono iniziati la scorsa primavera ed è durato un paio di mesi, portando a regolare violazioni nella gestione della posta elettronica del ministero degli esteri italiano, prima che sono stati rilevati.

La perdita di informazioni riservate a seguito di attacchi non è accaduto.

Sospetti sul coinvolgimento della Russia agli attacchi non ufficialmente dichiarati.

È noto che questo incidente sta indagando la procura di Roma.

Ricordiamo, in precedenza è stato riferito che il raggruppamento APT28 (Fancy Bears’) nel mese di dicembre 2016 ha organizzato un attacco informatico al sistema informatico del Ministero degli affari esteri della Polonia.




Ministero degli esteri italiano sospetta della federazione RUSSA nell’organizzazione di attacchi di hacker — MEDIA 11.02.2017

0
Февраль 11th, 2017 by