Ministero degli esteri: per il bombardamento ucraino An-26 vicino Serpente isola Russia minaccia di una responsabilità internazionale

Federazione russa rischia di responsabilità internazionale per il bombardamento di un ucraino di un aereo An-26 della marina Militare Ucraina. Lo afferma in un comunicato del Ministero degli esteri di Ucraina, pubblicato il 6 febbraio 2017 sul sito ufficiale del dipartimento.

Come accennato, il ministero degli esteri dell’Ucraina ha espresso forte protesta del ministero degli esteri Russo in comunicazione con un’altra provocazione da parte della federazione RUSSA — bombardamento aereo ucraino, pieno di vizi e addestramento al volo nel cuore di Odessa, il giacimento di gas in esclusiva (mare) zona economica dell’Ucraina. «La parte russa espresso categorico l’obbligo di fermare internazionale di atti illeciti contro la sovranità nazionale e l’integrità territoriale dell’Ucraina, tra cui armati di provocazione in esclusiva (mare) zona economica dell’Ucraina, che comportano a livello internazionale-giuridica responsabilità colpevole per commettere loro persone, indagare su questo incidente e punire i colpevoli», si legge nel messaggio.

Ricordiamo, 1 febbraio 2017 aereo An-26 della marina Militare Ucraina sparato sopra Odessa giacimento di gas nel mar Nero.

Il bombardamento è stata condotta dai russi nella zona di Snake island vicino a due rubati ucraino «Черноморнафтогаза» piattaforme petrolifere.




Ministero degli esteri: per il bombardamento ucraino An-26 vicino Serpente isola Russia minaccia di una responsabilità internazionale 07.02.2017

0
Февраль 7th, 2017 by