Mosca può inviare 30 diplomatici americani – MEDIA

Mosca ha determinato con le contro misure in indirizzo di Washington in questione con chiusura residenze di campagna dell’ambasciata Russa negli stati di New York e Maryland, riferisce il quotidiano «Izvestia», citando una fonte del ministero degli esteri Russo.

29 dicembre 2016, gli stati UNITI hanno preso la decisione di espellere 35 diplomatici russi e la chiusura di due diplomatici russi in risposta «a una campagna di molestie, i diplomatici americani a Mosca».

29 giugno 2017 il quotidiano Guardian ha riferito che il presidente degli stati UNITI, Donald Trump ha incaricato di preparare un elenco di concessioni che possono andare negli stati UNITI nei rapporti con la Russia, tra cui tra le possibili opzioni significa un ritorno «diplomatiche ville» a New York e Maryland.

Sul fatto che Washington non ha intenzione di girare un arresto della proprietà negli stati UNITI, la pubblicazione in precedenza ha detto la fonte.

Così, come specchio delle misure di Mosca prevede di inviare circa 30 i diplomatici americani e sequestrare gli oggetti americana proprietà in Russia – villetta in Argento Bohr e ripostiglio a Mosca. «Izvestia», che scrive la residenza dell’ambasciatore degli stati UNITI «Spaso-house» e посольскую anglo-americana, scuola a San Pietroburgo toccare non intendono.

La pubblicazione fonte ha detto che c’è un accordo preliminare per la riunione, il vice ministro degli esteri Russo Sergei Рябкова e primo vicesegretario di stato degli stati UNITI Thomas Shannon. Tuttavia, se il compromesso non è stato trovato, Mosca andrà a tali misure.




Mosca può inviare 30 diplomatici americani – MEDIA 11.07.2017

0
Июль 11th, 2017 by