Надирадзе è stato arrestato a 20 metri dal confine con l’Ucraina, Moldavia — il servizio nazionale di frontiera

Un cittadino della Georgia Vano Надирадзе è stato arrestato dagli sforzi congiunti di ucraini e moldavi guardie di frontiera di a 20 metri dal confine. Lo ha riferito il servizio stampa del Servizio nazionale di frontiera in Facebook.

«Questa mattina in ucraino-moldavo confine tra le forze dell’ordine hanno scoperto il traffico sconosciuto, che ha seguito con il territorio della Moldavia nel nostro paese. Il personale di frontiera di servizi di entrambi gli stati hanno coordinato l’azione, con l’obiettivo di prevenire la violazione illegale di confine. Le guardie di frontiera del dipartimento «Кельменцы» in direzione di un probabile movimento di un intruso anche bloccato la linea del confine di stato», – ha riferito in ufficio.

In stato di frontiera ha detto che in poche ore gli sforzi congiunti delle guardie di frontiera a 20 metri dal confine, è stato arrestato il delinquente, il quale ha dimostrato di 47 anni, un cittadino della Georgia Vano Надирадзе, recentemente депортированный dall’Ucraina.

«Lo straniero stava per entrare illegalmente in Ucraina. Su questo fatto, gli agenti di polizia della Moldova di un procedimento penale», hanno affermato le guardie di frontiera ucraine.

https://www.facebook.com/DPSUkraine/posts/917050465113369



Надирадзе è stato arrestato a 20 metri dal confine con l’Ucraina, Moldavia — il servizio nazionale di frontiera 03.12.2017

0
Декабрь 3rd, 2017 by