Navalny ha promesso in caso di vittoria alle elezioni di sciogliere la Duma di stato e di liberare tutti i prigionieri politici

In caso di vittoria alle elezioni presidenziali in RUSSIA nel 2018 sarà necessario sciogliere la duma di Stato. Su questo russia politico dell’opposizione Alexei Navalny ha detto in un’intervista con la stazione radio «Eco di Mosca».

«Come un politico esperto, come un uomo che capisce come funziona il sistema, e conosce le leggi, ho распущу duma di Stato. I meccanismi giuridici lo permettono. E passero ‘le elezioni, perché questo duma di Stato – lei non è», ha detto.

Secondo l’opposizione, prima delle elezioni in RUSSIA non è stato tollerato «un gran numero di partiti e solo i politici, singoli individui».

«Ho распущу. Formare una nuova Duma e costruire lì una coalizione», – ha detto Navalny.

Egli ha anche promesso in caso di arrivo al potere di liberare tutti i prigionieri politici, di introdurre la legge sulla lotta contro il traffico di arricchimento e alla riforma giudiziaria.

13 dicembre 2016 Navalny ha annunciato la decisione di partecipare alle elezioni presidenziali in Russia. Egli ha detto che va alle urne «con un programma su come rendere la Russia giusta e moderna».

Dal canale televisivo russo «Pioggia» con riferimento alle proprie origini dell’amministrazione presidenziale ha detto che se in precedenza la domanda di ammissione in Serie per le elezioni del Cremlino è stato discusso, ma ora lo scenario è riconosciuto come «dannoso».

Il presidente della duma di Stato della federazione RUSSA, Vyacheslav Volodin ha detto che la partecipazione di Massa alle elezioni del presidente – e ‘ «un tema di cui non c’è».

24 giugno 2017 la commissione elettorale Centrale ha detto che in serie a non può partecipare alle elezioni presidenziali in Russia nel 2018, perché ha una condanna in sospeso.




Navalny ha promesso in caso di vittoria alle elezioni di sciogliere la Duma di stato e di liberare tutti i prigionieri politici 15.07.2017

0
Июль 15th, 2017 by