Nel centro di Kiev si sono verificati nuovi scontri, i sostenitori di Saakashvili hanno iniziato a smontare la pavimentazione

Nel centro di Kiev, in via tre santi, si sono verificati nuovi scontri tra i sostenitori dell’ex presidente della Georgia, il leader del partito «, ha detto la grafica non forze» di Mikhail Saakashvili e gli agenti di polizia, il corrispondente di «GORDON».

Gli attivisti hanno iniziato a smontare la pavimentazione. Quando minibus Servizio di sicurezza dell’Ucraina, dove si trova detenuto Saakashvili, ha iniziato il movimento, nonostante il blocco dei manifestanti.

Inoltre, gli attivisti hanno cominciato a erigere barricate.

Viaggi in Трехсвятительскую completamente bloccato forze di sicurezza.

Si dice anche che la polizia ha arrestato una donna che ha rotto il parabrezza dell’auto SSU con Saakashvili.

La mattina del 5 dicembre, l’ex vice procuratore generale dell’Ucraina David Avviso ha riferito che la casa di Saakashvili sconosciuti выламывают porta. Il presidente della SBU Elena Febbraio ha detto che a casa di politica Generale, la procura sta conducendo le indagini.

Gli attivisti hanno cercato di bloccare le uscite dall’edificio. La casa di Saakashvili si sono verificati risse.

Singoli deputati deputato Yuri Derevianko ha detto che l’ex presidente della Georgia arrestato. L’avvocato Paolo Богомазов ha riferito che il leader del «Руху la grafica non forze» ha annunciato il sospetto di promuovere il rovesciamento del sistema politico.




Nel centro di Kiev si sono verificati nuovi scontri, i sostenitori di Saakashvili hanno iniziato a smontare la pavimentazione 05.12.2017

0
Декабрь 5th, 2017 by