Nel regno unito un adolescente di 17 anni è stato riconosciuto colpevole di preparare un attentato terroristico al concerto di Bieber

La corte nel regno unito ha ammesso di 17 anni, il cui nome non è stato chiamato, colpevole di preparazione di un atto terroristico al concerto della pop star Justin Bieber. Su questo riferisce l’agenzia Reuters.

La procura ha stabilito che il giovane stava per fare una travolto la folla di fan del cantante canadese durante lo spettacolo a Cardiff nel mese di giugno.

Secondo l’accusa, l’attentato sventato nella stessa tonalità e l’attacco sul ponte di Westminster a Londra nel mese di marzo, quando il conducente di un furgone intenzionalmente ha inviato il suo pedoni.

L’imputato ha anche scritto una lettera in cui definiva un soldato dell’ISIS. La polizia ha trovato una lettera in uno zaino nella sua camera da letto durante la perquisizione.

La password di un adolescente in Instagram – Truck Attack (attacco»camion»). Ha studiato la possibilità di un attacco e in altri luoghi, in particolare, il teatro, la biblioteca e il centro commerciale, sostengono in unità organizzativa per contrastare il terrorismo reale della procura.

Giovane uomo in tribunale, ha negato di aver avuto l’intenzione di provocare qualche danno.

La sentenza sarà pronunciata nel gennaio 2018.




Nel regno unito un adolescente di 17 anni è stato riconosciuto colpevole di preparare un attentato terroristico al concerto di Bieber 28.11.2017

0
Ноябрь 28th, 2017 by