Nella regione di Sumy la corte ha vietato l’attività del centro culturale Russo

Lunedi, 10 luglio, Sumy amministrativo distrettuale centro ha vietato l’attività del centro culturale Russo in campo. Informa l’ufficio stampa della corte.

«Secondo i risultati di un controllo giurisdizionale questo caso l’attestazione soddisfatto in pieno, è vietata l’attività di organizzazione pubblica «centro culturale Russo regione di Sumy», si legge nel messaggio.

In tribunale con una causa di divieto organizzazione di appello regionale di gestione SSU.

Il servizio stampa ha sottolineato che la decisione non è ancora entrato in vigore – il suo grado di presentare ricorso in appello.

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=1724481104512969&id=1527938567500558



Nella regione di Sumy la corte ha vietato l’attività del centro culturale Russo 12.07.2017

0
Июль 12th, 2017 by