Nemico bombardamento ha lasciato senza luce Авдеевку, feriti due civili

Nel bombardamento di militanti, che si è verificato oggi, 29 gennaio, vicino Avdiivka, ha subito due residenti.

Su questo riferisce il capo della polizia Nazionale, nella regione di Donetsk Vyacheslav Abroskin in Facebook.

«In particolare. I militanti di mattina sparato residenziale in zona via Fabbrica e Sedov. Due persone sono rimaste ferite», scrive.

Il capo dello stato. informa che i feriti dai bombardamenti militanti hanno ricevuto un uomo di 40 anni e una donna di 58 anni.

«Uomo, 1976, anno di nascita, al momento del bombardamento, si trovava nel cortile. Accanto a lui si mina. Ricevuto ferite da schegge schiena, i fianchi e la testa. Si trova in ospedale. La donna, nato nel 1959, è andato a casa per via di Fabbrica, quando accanto si mina. Ha ricevuto ferite da schegge fianchi e schiena. Si trova anche in ospedale», — si informa, sottolineando che arriverà il momento — e per ogni morto e un ferito il nostro residente occupanti russi dovranno rispondere».

A seguito di bombardamenti in Particolare è rimasta senza elettricità, ci sono problemi con la comunicazione mobile.

Ricordiamo che i terroristi mattina del 29 gennaio, ha condotto intensi bombardamenti e d’assalto hanno cercato di catturare la posizione di militari ucraini nella zona di Regione.

I militari APU hanno dato un rifiuto. La provocazione ha avuto lo scopo di accusare la parte ucraina in violazione degli accordi. Attualmente la situazione nella zona Авдеевской zona industriale rimane tesa. I terroristi continuano a procedura d’assalto e non lasciano tentativi di emarginare le unità ucraino. Anche questa mattina nel centro di Avdiivka trovato una stronzata, che ha volato con il territorio.




Nemico bombardamento ha lasciato senza luce Авдеевку, feriti due civili 29.01.2017

0
Январь 29th, 2017 by