Noleggio: Durante un incendio in «Victoria» a Odessa sono morti tre bambini. Chi commentando gli eventi a Kemerovo segue questa storia?

L’empatia è una normale reazione alla tragedia in russo di Kemerovo, ha scritto su Facebook il 28 marzo il vice popolare da un Blocco di Pietro Poroshenko Mustafa Noleggio.

«Mi dispiace di parenti dei bambini morti in Kemerovo, e mi dispiace per i loro parenti. Mi sembra, questa è una reazione normale di qualsiasi adeguato di una persona, e io non capisco злорадствующих. Voglio pensare che la capacità di empatia in gran parte ci distingue da chi vive al di là della morale, mentale e politica del marciapiede. E invece di litigi e recriminazioni sarebbe meglio abbiamo avviato il controllo di grandi centri commerciali e dei loro proprietari e di orientamento, per tali tragedie non si sono verificati nelle nostre città. E ancora – sarebbe un po ‘più attento alle proprie tragedie», ha scritto il Noleggio.

Egli ha ricordato che «la scorsa estate, durante un incendio nel campo dei bambini «Victoria» a Odessa sono morti tre bambini».

«Mi chiedo chi di forte commentando gli eventi a Kemerovo almeno da lontano segue questa storia? Nel frattempo c’è ancora non è installato il ruolo dei funzionari di Odessa, l’amministrazione, che hanno firmato gli atti di accettazione delle opere. E una conseguenza. Il periodo di detenzione direttore del campo continuata fino al 13 marzo. La maestra Galina Янчик, che voleva fare estrema e che abbiamo preso su cauzione, fino ad ora è in abbonamento e in libertà vigilata. E oltre al direttore del campo sospetto già avanzato anche il principale ispettore del distretto di Kiev filiale di FEBBRAIO nella regione di Odessa. L’indagine ha rilevato che entro il 2016-2017 anni l’ispettore ha più volte individuato violazioni di sicurezza antincendio la struttura per l’infanzia, ma ogni volta, di scoprire il problema, era di un altro atto, ha dato prescrizioni e tutto finiva. Anche se le istruzioni già dopo la seconda ispettore di controllo REMOTO dovuto rivolgersi al tribunale amministrativo e richiedere la totale o parziale sospensione campo di lavoro, le cui attività ha provocato un incendio e la morte di tre bambini» – ha continuato il vice del popolo.

Secondo lui, questo non importa a nessuno, «a parte una manciata di giornalisti e un paio di attivisti locali».

«Meglio rompere l’altro nei commenti a brandelli per eccessiva compassionevole o il cinismo di un incendio in un centro commerciale a migliaia di chilometri di distanza», ha aggiunto il Noleggio.

https://www.facebook.com/Mustafanayyem/posts/10212273425216840



Noleggio: Durante un incendio in «Victoria» a Odessa sono morti tre bambini. Chi commentando gli eventi a Kemerovo segue questa storia? 28.03.2018

0
Март 28th, 2018 by