Noleggio: Se mio padre era nel sistema e nel partito – sarebbe stato ucciso nelle regioni dell’Afghanistan

Vice popolare da un Blocco di Pietro Poroshenko Mustafa, il Noleggio ha in programma di authoring capo redattore edizione di «GORDON», Più Бацман in onda su «112 Ucraina», che se suo padre era nel sistema del partito Comunista, allora, sarebbe stato ucciso nelle regioni dell’Afghanistan.

Il noleggio ha detto che suo padre ha lavorato il vice ministro dell’istruzione dell’Afghanistan e, se questo non è stato nel partito Comunista.

«Il fatto è che poi in Afghanistan sono state costruite scuole, e se in aree remote è venuto uomo di partito, lo ha ucciso. Bisogno di un uomo che non era partito, poteva parlare con queste persone, possedeva due lingue (pashto e dari) e un altro è stato costituito, per andare da qualche parte e cominciare da lì la costruzione di scuole. Mio padre ha lavorato in questo come непартийный persone. Era qualcun altro nel sistema, è stato qualcun altro nel partito, ma ha costruito scuole in tutto il paese», ha detto.

Il deputato ha sottolineato, suo padre era «qualcosa che non è in opposizione, ma in molto dura opposizione».

«Se fosse stato nel sistema, se fosse partito l’uomo sarebbe stato ucciso nelle regioni. È difficile da immaginare, ma… per Esempio, immaginate che ora arriverà il vice ministro dell’istruzione a Donetsk costruzione di una scuola», – ha aggiunto il Noleggio.

Noleggio: Nuland ha esortato i leader di Piazza d’accordo con Yanukovich e accettare qualsiasi posto nel suo Gabinetto. Molti hanno pensato che gli stati UNITI ci hanno tradito. Leggi l’intervista completa

Mustafa Noleggio nato il 28 giugno 1981 nella capitale dell’Afghanistan, Kabul. In Ucraina, per lungo tempo ha lavorato come giornalista nel 2014 è diventato deputato della lista del Blocco di Pietro Poroshenko.




Noleggio: Se mio padre era nel sistema e nel partito – sarebbe stato ucciso nelle regioni dell’Afghanistan 29.03.2018

0
Март 29th, 2018 by