Norme CEDU: Efremov – il primo ucraino, che non siederà in «gabbia» durante il processo

L’ex-capo del «Partito delle regioni» di Alessandro Scanu in Старобельском corte di Luhansk liberato dalla «camera» per il periodo di udienza. Come ha detto oggi, 9 gennaio, l’avvocato Andrey Smirnov, il giudice ha accolto la richiesta della difesa dell’ex-alleato , Viktor Yanukovych, passa «Interfax-Ucraina».

«Per il pieno esercizio della protezione Alexander Efremov in udienza sarà radom con i miei avvocati», – ha detto il difensore politica.

«In tutta onestà, sarebbe opportuno sostituire, che è la prima cosa simile applicazione pratica della CEDU (corte Europea dei diritti dell’uomo, – ndr) nei tribunali ucraini», ha aggiunto.

Ricordiamo, 17 gennaio 2017 Старобельский la corte ha esteso la contrada montuosa di Efraim una misura di restrizione in forma di detenzione fino al 17 marzo.

L’ex»regionalizzazione» accusato di separatismo, di organizzazione di acquisizione nel 2014 regionale di Lugano pubblica amministrazione, aiutava a cogliere regionale per la gestione del Servizio di sicurezza dell’Ucraina, di promuovere la creazione di auto-proclamata «repubblica popolare di Luhansk» e tradimento.




Norme CEDU: Efremov – il primo ucraino, che non siederà in «gabbia» durante il processo 09.02.2017

0
Февраль 9th, 2017 by