Penny ha detto che gli stati UNITI preparano «più dure» le sanzioni contro la COREA del nord

Washington si prepara a inserire nei confronti della COREA del nord e più dure sanzioni che mai. Lo ha detto il vice-presidente degli stati UNITI Mike Pence, durante una visita in Giappone, ha riferito il suo Twitter.

«Gli stati UNITI presto annunceranno l’introduzione di un pacchetto di sanzioni economiche contro la Corea del Nord – più difficili e più forte di quanto sia mai stato. Continueremo a isolare la COREA del nord, finché lei non abbandona i suoi nucleare e missilistico programmi di una volta e per sempre», si legge nel messaggio.

In una conversazione con i giornalisti Pence ha chiamato la COREA del nord «più tirannico e dispotico regime in tutto il mondo». Egli ha aggiunto che gli stati UNITI e i loro partner continueranno a fare pressione su Pyongyang, fino a che non passerà alla denuclearizzazione.

Dal 2006 la Corea del Nord ha prodotto sei test di armi nucleari e decine di lanci di missili balistici.

29 novembre 2017 COREA del nord ha effettuato il lancio di un missile balistico intercontinentale di un nuovo tipo di «Hwaseong-15». Secondo il leader della Corea del Nord Kim Jong-un, è diventato il completamento del processo di creazione di un «governo delle forze nucleari».

Il 22 dicembre il Consiglio di Sicurezza delle nazioni unite per l’ennesima volta ha rafforzato le sanzioni contro la COREA del nord.

Il 24 gennaio gli stati UNITI hanno ampliato la lista delle sanzioni per la COREA del nord. Le misure restrittive hanno introdotto contro 16 cittadini della COREA del nord. Tra questi, quattro lavorano per la corea del nord di una società in Russia, 11 operano in Cina.

Il presidente degli stati UNITI, Donald Trump ha dichiarato che la Corea del Nord aggirare le sanzioni aiutano la Cina e la Russia.




Penny ha detto che gli stati UNITI preparano «più dure» le sanzioni contro la COREA del nord 07.02.2018

0
Февраль 7th, 2018 by