Per una settimana la polizia della regione di donetsk ha presentato sei ex militanti

La scorsa settimana la polizia della regione di Donetsk ha presentato sei militanti «DNR». Questo era il 29 gennaio, ha riferito il servizio stampa della polizia della regione di Donetsk.

Tra i detenuti — 53 anni, residente a Kramatorsk. La polizia ha arrestato mentre stava cercando di svaligiare un appartamento, è stato bloccato nella finestra della griglia di partenza. Nel corso del controllo personalità del detenuto, le forze dell’ordine hanno stabilito che nel 2014 ha aderito al terrorismo, «lavorato» in un posto di blocco.

Sono stati anche arrestati due residenti di Kramatorsk, che erano in servizio in diversi posti di blocco dei terroristi in città.

Questo ritardo segnalato un sospetto di aver commesso un reato penale ai sensi della parte 2 dell’articolo 260 (Creazione non previste dalla legge formazioni armate o di partecipare alle loro attività) del codice PENALE dell’Ucraina. Rischiano da 3 a 8 anni di reclusione.

Altri due ex partecipanti «DNR» sono scesi in comunicazione con le forze dell’ordine e hanno parlato della loro attività illegali. Essi possono evitare la punizione.

In precedenza SBU ha lanciato un sito web per i militanti, che sono pentiti dei loro crimini.




Per una settimana la polizia della regione di donetsk ha presentato sei ex militanti 30.01.2017

0
Январь 30th, 2017 by