Peskov ha detto che gli stati UNITI decidono quali diplomatici americani smetteranno di lavoro in Russia

Quali il personale di smettere di lavoro in missioni diplomatiche degli stati UNITI in Russia, decide di Washington, ha detto ai giornalisti il portavoce del presidente RUSSO, Vladimir Putin, Dmitry Peskov, riferisce il fatto quotidiano.

Secondo lui, ci sono i diplomatici, e gli staff tecnici con недипломатическим stato, e anche i cittadini della federazione RUSSA, che lavorano in america дипмиссиях sul territorio della Russia.

Peskov ha anche detto che il previsto periodo fino al 1 ° settembre non significa la possibilità di effettuare alcun tipo di dialogo su questo conto.

Rispondendo alla domanda, in quali condizioni Mosca può introdurre nuove contromisure contro gli stati UNITI, Peskov ha citato le parole di Putin che la Russia si riserva il «diritto a un ulteriore risposta», ma il presidente non ritiene necessario farlo ora, perché «in generale, la Russia è interessata a proseguire la cooperazione, dove incontra il suo interesse».

Nel mese di dicembre 2016 nell’ambito di un pacchetto di sanzioni contro la federazione RUSSA, le autorità STATUNITENSI hanno sequestrato due residenze di campagna diplomatici russi a New York e Maryland. Inoltre, il dipartimento di Stato degli stati UNITI ha dichiarato persona non grata 35 diplomatici russi. Nel mese di maggio 2017 assistente del presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin, Yuri Ushakov ha detto che la Russia attende la restituzione della proprietà negli stati UNITI, e ha minacciato di contro misure.

25 luglio Camera dei rappresentanti del Congresso degli stati UNITI ha sostenuto il disegno di legge sulle nuove sanzioni nei confronti della Russia, dell’Iran e della COREA del nord. Le sanzioni possono colpire finanziario, dell’energia, della difesa e di altri settori dell’economia russa.

28 luglio, in risposta alle sanzioni politica degli stati UNITI, la parte russa ha deciso di sospendere dal 1 ° agosto l’uso l’ambasciata degli stati UNITI in Russia tutte le aree di stoccaggio il Traffico in strada a Mosca e ville in Argento Bohr. Inoltre, gli stati UNITI chiesto di ridurre il numero dei diplomatici americani sul territorio della federazione RUSSA, portando il loro numero è in conformità con il numero di diplomatici russi negli stati UNITI.

La russia saranno costretti a lasciare 755 personale delle missioni diplomatiche degli stati UNITI, ha dichiarato il presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin. Ha anche detto che il Cremlino ha la possibilità di limitare l’interazione con Gli stati Uniti in sensibile per gli stati UNITI settori, ma che non vale la pena.




Peskov ha detto che gli stati UNITI decidono quali diplomatici americani smetteranno di lavoro in Russia 31.07.2017

0
Июль 31st, 2017 by