Petizione Savchenko di ricusazione del collegio dei giudici hanno respinto

Petizione внефракционного vice di Speranza Savchenko di ricusazione del collegio dei giudici della corte d’Appello di Kiev, che esamina la denuncia degli avvocati per il suo arresto, ha respinto, riferisce il corrispondente di pubblicazione in internet di «GORDON».

Il giudice ha detto che le circostanze, che vengono riportati nella petizione, non si basano sui requisiti di legge e non sono confermati i materiali di produzione.

Poi la difesa ha chiesto di rilasciare il sospetto di vetro della cabina di guida e consentire a sedersi vicino avvocati. Il tribunale ha accettato.

La ricusazione del collegio dei giudici Savchenko ha chiesto a causa di un guasto soddisfare la sua istanza di ricusazione del procuratore Alessandro Климовича.

Il 22 marzo il Parlamento ha privato Savchenko santità ha dato il permesso per la detenzione e l’arresto. Il 23 marzo la corte ha arrestato il vice del popolo fino al 20 maggio, senza cauzione. In questo stesso giorno ha annunciato lo sciopero della fame.

Savchenko sospettato di preparare un attacco terroristico, in combutta con l’obiettivo di rovesciamento violento dell’ordine costituzionale, la preparazione alla invasione sulla vita di personaggi pubblici.

26 marzo avvocato Savchenko ha sfidato il suo arresto. La corte d’appello di Kiev sta valutando questo appello.




Petizione Savchenko di ricusazione del collegio dei giudici hanno respinto 29.03.2018

0
Март 29th, 2018 by