Polonia Russia ha consegnato una nota di protesta in relazione con l’espulsione di polacco storico

Il ministero degli affari esteri della Polonia, Russia ha inviato una nota in relazione con l’espulsione storico polacco Henryk Глембоцкого. Lo ha riferito il servizio stampa del ministero.

Nota il ministero degli esteri della federazione RUSSA ha consegnato l’ambasciatore Polacco a Mosca Wlodzimierz Марчиняк.

«Esprimiamo preoccupazione per c incomprensibile la decisione di esclusione della parte storico dell’università Jagellonica e dipendente dell’Istituto della memoria nazionale del professor Henrik Глембоцкого, che era alla ricerca di un viaggio di lavoro a Mosca», – ha detto in una dichiarazione.

Il ministero degli esteri ha sottolineato che l’attività Глембоцкого finalizzato alla normalizzazione delle relazioni tra la Polonia e la RUSSIA.

«Ingiustificata espulsione dello scienziato polacco è diventato un altro collegamento a mesi di антипольской campagna di propaganda della federazione RUSSA e un’ulteriore conferma del fatto che il dialogo politico tra i due paesi in difficoltà a causa di unilaterale di attività da parte russa», – ha detto il ministero degli esteri della Polonia.

Il 24 novembre l’Istituto della memoria nazionale della Polonia ha detto che il FSB della federazione RUSSA ha arrestato Глембоцкого, che ha studiato archivi e raccolte librarie relative a polacco-russe relazioni nel XIX–XX secolo. Lo scienziato è stato ordinato di lasciare la Russia, sotto la minaccia di deportazione forzata.

Il ministero degli esteri della federazione RUSSA ha dichiarato che l’allontanamento Глембоцкого è stata una risposta alla «mossa ostile» di Varsavia – l’espulsione nel mese di ottobre storico russo Dmitry Karnaukhova.

Nel servizio di sicurezza dello stato della Polonia hanno riferito che Карнаухов, che ha insegnato nella scuola di Pultusk, ha usato i suoi collegamenti tra gli studiosi locali e giornalisti, per screditare le autorità polacche e sovvertire l’interazione del paese con l’Ucraina.




Polonia Russia ha consegnato una nota di protesta in relazione con l’espulsione di polacco storico 28.11.2017

0
Ноябрь 28th, 2017 by