Ponomariov: Putin seriamente pensando di restaurazione della monarchia. La dinastia dei Romanov è stato invitato a guidare la Crimea dopo la cattura

L’ex-deputato della Duma di stato russa Ilya Ponomarev in onda il programma «БАЦМАН» capo redattore edizione di «GORDON», Più Бацман sul canale «112 Ucraina», ha detto che il presidente Russo Vladimir Putin pensa sul recupero in Russia monarchia.

«Si, mi sembra seriamente pensando di ricreare il pieno monarchico rituale. Fino al ripristino della monarchia… è Stato così, il generale Francisco Franco, il capo di Spagna, che si è assicurato la sicurezza personale, che è il principale, su ordine di Putin in questo periodo, attraverso il restauro della monarchia», – ha detto Ponomariov.

Egli ha sottolineato che il monarca, essendo un uomo, non coinvolto nel processo politico, «il cui potere è dato non per volontà del popolo, ma da Dio», in grado di garantire la privacy di chiunque, compresi e Putin.

«Ci sono dinastia dei Romanov. Lei ha già iniziato a cucinare per ogni evenienza. Sono invitati, in particolare, a guidare la Crimea dopo la cattura. E quelli non erano più di tanto contro. Semplicemente, è diventato chiaro che difficilmente mancherà di tenere la situazione in Crimea. Troppo lontani sono dalla rilevante della vita. Ma per il cerimoniale post su scala nazionale è abbastanza adatto. Ci possono essere altri scenari. È possibile Zemstvo cattedrale di passare e, di fatto, di eleggere il monarca», – ha detto il politico.

Egli ha sottolineato che parlava proprio di una monarchia costituzionale.

«Inglese esempio è qui più pertinente. Questa famiglia è molto ricca, che è considerato normale. Mano sul pulsante per tutto il tempo, perché è la regina d’inghilterra nomina il primo ministro. Ma allo stesso tempo rimane in disparte. Così il monarca sarà in grado di risolvere il compito più importante, in piedi di fronte a Putin, – garanzia della privacy. La stessa procedura è la restaurazione della monarchia darà la possibilità di allontanarsi dalla rappresaglia tribunali internazionali», – ha detto Ponomariov.

L’ex deputato russo ha ammesso che Putin potrebbe desiderare di essere un monarca.

«Ma mi sembrava fosse più ragionevole ritorno alla scorsa dinastia. Questo avrebbe assicurato il suo posto nella storia, che lui vuole. Luogo profondamente conservatore dell’uomo, che finalmente seppellito rivoluzione russa del 1917. Ha veramente антиреволюционный, контрреволюционный persone. Una cosa psicologicamente sarebbe per lui molto bello», ha detto Ponomariov.

Egli ha sottolineato che Putin questa idea dobbiamo realizzare fino al 2024.

«Il tempo sufficiente. Sicuramente ora saranno fatti una corsa di topi potenziali successori, che potrebbe diventare presidente. Il tutto per circa capiscono il tipo di persone che parteciperanno a questa gara. E poi Putin sarà valutare quale delle varianti è più reale. Per lui, ripeto, la cosa principale – la sicurezza personale. E ‘ abbastanza una persona ragionevole. Non è molto intelligente, non è molto audace, ma è molto sensibile, un uomo di buon senso. Anche se l’applicazione di buon senso limitato nel tempo – ha tattiche, e non uno stratega. E ‘ un bravo psicologo. Lui è importante per la persona che verrà dopo di lui, esattamente fornirebbe gli protezione all’interno del paese e fuori», ha dichiarato il politico.

Ponomariov: vita Sessuale Putin si verifica durante i viaggi di Tuva, quando salta sul orsi a torso nudo. Leggi la versione completa dell’intervista

Nella costituzione della federazione RUSSA ha detto: «la Russia è uno stato democratico federata lo stato di diritto repubblicano forma di governo».

15 marzo 2017 presidente del Cremlino Dmitry Peskov ha detto che Putin fresco si riferisce al dibattito sul ritorno in Russia una forma monarchica di governo.




Ponomariov: Putin seriamente pensando di restaurazione della monarchia. La dinastia dei Romanov è stato invitato a guidare la Crimea dopo la cattura 31.03.2018

0
Март 31st, 2018 by