Poroshenko ha detto circa la prospettiva di ridurre il costo per il mobile roaming tra l’Ucraina e l’UE

Prima di Kiev si aprono grandi prospettive in materia di integrazione del paese in generale, il mercato digitale dell’unione Europea, ha dichiarato il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko in una conferenza stampa congiunta con il presidente del consiglio Europeo Donald Tusk e il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker al vertice UE – Ucraina a Kiev, 13 luglio, riferisce il servizio stampa del capo dello stato.

«Sottolineo ancora una volta circa la prospettiva di creare le condizioni per una graduale riduzione delle tariffe di roaming per le chiamate di telefonia mobile e trasmissione dati tra l’Ucraina e i paesi dell’UE. Insisto sul fatto che è molto importante è l’estensione dei contatti tra i cittadini dell’Ucraina e degli stati membri dell’UE, la creazione di un unico europeo di spazio di comunicazione», – ha detto Poroshenko.

Secondo lui, «l’Accordo di associazione dell’Ucraina con l’UE in combinazione con aspirazioni europee dell’Ucraina di oggi sono estremamente importanti», e supporto da parte dell’UE apre Ucraina spazio per infinite possibilità praticamente in ogni settore delle relazioni bilaterali.

Il presidente ha anche sottolineato che c’è la possibilità di esaminare le domande di apprendimento degli ucraini in università dell’unione EUROPEA. «Questo è un investimento per il nostro futuro comune», ha aggiunto Poroshenko.

La tassa per il roaming tra i paesi all’interno dell’unione Europea è stata annullata dal 15 giugno. 10 giugno Poroshenko ha dichiarato che la parte ucraina conduce i negoziati con l’unione Europea l’abolizione dei costi di roaming in tutta l’UE.




Poroshenko ha detto circa la prospettiva di ridurre il costo per il mobile roaming tra l’Ucraina e l’UE 13.07.2017

0
Июль 13th, 2017 by