Poroshenko ha discusso con Пахором escalation in Transcarpazia e le sanzioni contro la federazione RUSSA

Il presidente dell’Ucraina Poroshenko ha tenuto una riunione con il presidente della Repubblica di Slovenia Борутом Пахором. Poroshenko ha ringraziato il collega per il sostegno attivo della Slovenia in materia di integrità territoriale e l’indipendenza dell’Ucraina, ma anche una rapida introduzione l’unione Europea безвиза per gli ucraini.

Segnalato da ufficio stampa del capo dello stato.

«Grazie per la forte e robusta posizione a sostegno della sovranità, dell’integrità territoriale e dell’indipendenza dell’Ucraina, per la ferma posizione in materia di garantire l’unità europea, — incluso con sanzioni, e anche per una posizione chiara per l’annessione illegale della Crimea «, — ha detto Poroshenko.

Durante l’incontro è stata affrontata la questione dell’integrazione europea dell’Ucraina. Il capo dello stato ucraino ha ringraziato per il sostegno attivo della Slovenia nell’emissione di una rapida introduzione l’Unione Europea di un regime senza visti di viaggio per i cittadini dell’Ucraina.

Il presidente dell’Ucraina ha anche sottolineato l’importanza di mantenere costante sanzione politica dell’UE nei confronti della Russia fino al completo ripristino illegalmente violato la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina confini internazionalmente riconosciuti, tra cui la Crimea.

Inoltre, il presidente Poroshenko ha comunicato in dettaglio interlocutore sull’ultimo peggioramento della situazione in Transcarpazia in relazione con обстрелами Avdiivka da parte di italo-terroristici di truppe.

È stato osservato che per il progresso nei negoziati per una soluzione politica devono essere eseguiti importanti elementi di sicurezza degli accordi di Minsk — prima di tutto, la completa e definitiva cessazione e la dissipazione di armi pesanti.

Le parti è stata segnata da un reciproco interesse a sviluppare la cooperazione nel settore dell’efficienza energetica, nonché un accordo per intensificare il lavoro con l’obiettivo di ripristinare la diretta di collegamenti aerei tra Lubiana e Kiev.

Il capo dello stato Ucraino ha confermato l’interesse dell’Ucraina a rafforzare la cooperazione con la Slovenia in campo economico, culturale e umanitaria settori.

Il presidente Pahor ha informato la parte ucraina sull’esito suoi colloqui a Mosca e Berlino. Il presidente dell’Ucraina Poroshenko ha confermato un altro invito al presidente della Repubblica di Slovenia Боруту Пахору visitare l’Ucraina in visita ufficiale.

Si noti, nel novembre 2016, l’Ucraina e Slovenia ha adottato una dichiarazione di posizioni comuni.




Poroshenko ha discusso con Пахором escalation in Transcarpazia e le sanzioni contro la federazione RUSSA 12.02.2017

0
Февраль 12th, 2017 by