Protezione Saakashvili ricorso contro il decreto di perdita della cittadinanza

Il decreto del presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko sulla perdita l’ex presidente della Georgia e l’ex capo di Odessa Mikhail Saakashvili cittadinanza ucraina rivolgono contro di essa, ha detto l’avvocato Paolo Богомазов in vece a sostegno di una politica in Piazza Indipendenza a Kiev, riferisce «la verità Ucraino».

Tale dichiarazione ha fatto dopo la visita al procuratore Generale dell’Ucraina (GPU).

«Abbiamo sentito che la GPU solo ha ammesso che hanno usato la legge», ha sottolineato.

Богомазов ha aggiunto che la protezione di rivolgersi al tribunale amministrativo: «Per non abbassare le braccia, andiamo al tribunale amministrativo, per presentare ricorso contro la decisione di privare Saakashvili cittadinanza».

Oggi in Piazza Indipendenza a Kiev è di costruzione a sostegno di Saakashvili. La gente vuole scambiare pensieri e pianificare ulteriori azioni.

Il 26 luglio il servizio di migrazione Stato dell’Ucraina ha riferito che Poroshenko ha emesso il decreto di perdita di cittadinanza ucraina Saakashvili a causa di falsi dati, che ha puntato ad ottenere la cittadinanza. In particolare, non è detto che sul territorio della Georgia ha arrestato in contumacia.

Saakashvili ha dichiarato che la decisione è il risultato di un «договорняка» tra «clan oligarchici» Poroshenko e l’ex primo ministro della Georgia Бидзины Ivanishvili.




Protezione Saakashvili ricorso contro il decreto di perdita della cittadinanza 27.07.2017

0
Июль 27th, 2017 by