Putin ha dichiarato la completa sconfitta dell’ISIS in Siria

Il presidente Russo, Vladimir Putin, ha dichiarato la completa sconfitta dell’ISIS in Siria. Questo ha detto ai giornalisti, scrive «il Giornale».

Putin ha sottolineato che il completamento dell’operazione, sulla sponda occidentale e orientale Ефрата in Siria ha riferito il ministro della difesa RUSSO Sergei Shoigu.

Secondo il presidente russo, alcune sacche di resistenza possono ancora avere luogo, nel complesso, tuttavia, «il combattimento di lavoro in questa fase e in questo territorio è finito».

Egli ha espresso il parere che ora tutti i partecipanti per la pace in Siria e delle nazioni unite, è necessario passare all’inizio di un processo politico nel paese.

4 dicembre, Putin ha detto che i terroristi dell’ISIS liberato di quasi tutto il territorio della Siria, tra cui luogo di «residenza storica dei cristiani».

Il conflitto militare in Siria è in corso dal 2011. In combattimento partecipano le forze di governo, l’opposizione, gli islamisti radicali, i curdi e militanti di «stato Islamico».

Nel mese di settembre 2014 l’operazione contro l’ISIS l’inizio della coalizione guidata dagli stati UNITI.

Nel mese di settembre 2015 al conflitto Russia unita. Nel mese di marzo 2016 Putin ha ordinato di iniziare il ritiro delle principali forze russe dal paese, tuttavia aeronautica raggruppamento della federazione RUSSA continua a colpire le posizioni delle forze che si oppongono al presidente della Siria Bashar al-Assad.

17 ottobre 2017 il ministro della difesa Russo Sergei Shoigu ha detto che l’operazione in Siria vicino al completamento. Secondo il quotidiano «Kommersant», le autorità russe vogliono ridurre il raggruppamento militare nel paese.




Putin ha dichiarato la completa sconfitta dell’ISIS in Siria 06.12.2017

0
Декабрь 6th, 2017 by