Пучдемон pronto a riconoscere «un altro tipo di rapporto» Catalogna con la Spagna, oltre indipendenza

L’ex presidente della generalitat (il governo) della Catalogna Carles Пучдемон ammette diversi modi per uscire la regione dalla crisi. Egli ha detto in un’intervista a edizione tedesca Die Welt.

Пучдемон sicuro che se il governo spagnolo non ha privato la Catalogna lo status di autonomia, la crisi si sarebbe potuto risolvere «senza misure drastiche».

Ha detto che è disposto a riconoscere «un altro tipo di rapporto» Catalogna con la Spagna, l’indipendenza della regione, e il commesso «alternativo lo sviluppo degli eventi».

Пучдемон ha aggiunto, che ha sempre sostenuto «per l’unità».

Governo della Catalogna ha dichiarato, che il 1 ° ottobre sul referendum per la secessione della regione dalla Spagna sostenuto 90,18% dei partecipanti al plebiscito. L’affluenza è stata del 43%. Durante gli scontri con le forze dell’ordine che hanno bloccato parte dei seggi elettorali, ha subito 893 persona.

Il 27 ottobre il parlamento della Catalogna ha approvato una risoluzione che dichiara l’indipendenza dalla Spagna.

28 ottobre Madrid ha tolto la Catalogna autonomia e ha preso su di sé la responsabilità di gestire la regione.

Il primo ministro spagnolo Mariano Rajoy ha annunciato che il parlamento della Catalogna sciolto, nuove elezioni il 21 dicembre. Inoltre è spogliato dei poteri di governo della Catalogna e il suo capitolo Пучдемона.

Il capo della Catalogna, le autorità spagnole hanno nominato vice presidente del governo del paese Сорайю Sáenz de Сантамарию.

Пучдемон 28 ottobre, ha detto che non è d’accordo con la decisione delle autorità di Madrid mandarlo in pensione, e ha esortato a «opposizione democratica». Ha lasciato in Belgio, dove ha affermato che la corte spagnola non c’è motivo per accuse membri del suo gabinetto, nel tentativo di colpo di stato, e ha aggiunto che rimarrà a Bruxelles, finché non si ottiene una garanzia di «equo processo».

Il 2 novembre la corte Nazionale Spagnola ha stabilito di prendere in custodia gli otto membri di una villa unifamiliare di governo della Catalogna. Пучдемон in udienza a Madrid non è arrivato. Corte di Spagna ha firmato un mandato di arresto, e quattro suoi compagni.

5 novembre Пучдемон e quattro suoi compagni si sono arresi polizia belga. La corte ha vietato loro di lasciare il Belgio e ha ordinato di informare le autorità circa la sua sorte. Tuttavia, il 6 novembre, li lasciarono andare.




Пучдемон pronto a riconoscere «un altro tipo di rapporto» Catalogna con la Spagna, oltre indipendenza 14.11.2017

0
Ноябрь 14th, 2017 by