«Questa chiesa non ucraino, lei guadagna in Ucraina e contemporaneamente odia». Il sacerdote UOC-MP ha deciso di interrompere il servizio nella chiesa

A Kiev, sacerdote della chiesa ortodossa Ucraina del patriarcato di Mosca, Anatoly (Ревтов) ha deciso di interrompere il servizio a questa chiesa. Lo ha detto locale edizione di «Depo.Kiev».

Egli ha sottolineato che a causa del suo discorso in lingua ucraina, nella riunione di Zaporozhye diocesi il 10 gennaio si è verificato lo scandalo.

Le spese si è svolta in Cattedrale-Chiesa cattedrale con la partecipazione di rappresentanti di tutte le parrocchie della diocesi (sacerdoti e laici) e presieduta dal metropolita di Luca. I presenti hanno discusso, in particolare, e commenti Anatolia nei social network con la critica filo-russo del corso UOC-MP.

Quando ha cercato di esprimere la sua posizione, e ‘ stato interrotto.

«La gente, i laici, una volta gridarono: «Dite a russo». Io dico loro: – ucraino la mia lingua di stato. E poi a me corre il segretario della diocesi, dice: «Tu quando è venuto a noi quattro anni fa, hai detto russo». Gli dico: «Ma dopo che il vostro paese attaccato al mio paese. Le persone cambiano, io sono cambiato», – ha detto il sacerdote.

Egli ha sottolineato che presenti i laici «gridavano e spintonato». «Pensavo picchiato», – ha detto Anatoly.

Il sacerdote ha raccontato che proprio dopo la riunione ha deciso che non può continuare a servire nella UOC-MP. Secondo il sacerdote, la sua проукраинские punti di vista già da tempo portato a conflitti con gli altri membri della diocesi.

«Questa chiesa non ucraino. Usa i soldi dell’Ucraina, guadagna su di esso, e allo stesso tempo odia. Che cosa è la chiesa ucraina, quando l’icona del re appeso? Io sono l’unico nella diocesi servito in ucraino – un anno e mezzo di fila. Una volta ho cercato di iniziare la predicazione in ucraino, altre volte semplicemente parlato con la gente nella cattedrale di – entrambe le volte l’abate per questo mi rimproverò – per esempio, qui nessuno capisce», ha spiegato Anatoly.

Edizione osserva che i sacerdoti UOC precedentemente espresso insoddisfazione viaggi Anatolia Donbass ai militari ucraini e la collaborazione con i volontari.

La situazione intorno UOC-MP è peggiorata dopo l’incidente a Kiev, quando il sacerdote ha rifiutato ricevuto l’estrema unzione bimbo di due anni morto in un incidente. Causa il sacerdote ha detto che il bambino è stato battezzato nella chiesa del patriarcato di Kiev.




«Questa chiesa non ucraino, lei guadagna in Ucraina e contemporaneamente odia». Il sacerdote UOC-MP ha deciso di interrompere il servizio nella chiesa 11.01.2018

0
Январь 11th, 2018 by