«Qui in attesa». Il georgiano, il deputato ha detto che Tbilisi invierà Polonia richiesta di estradizione di Saakashvili, se lui ci rimarrà

Georgia invierà Polonia richiesta di estradizione dell’ex presidente, il leader di «Руху la grafica non forze» di Mikhail Saakashvili, in Polonia, se è lì rimarrà. Su questo canale Palitra News, ha dichiarato il membro del parlamento della Georgia Alessandro Кантария, rapporti «Georgia on Line».

«Se Saakashvili sarà ambientato in Polonia e ci sarà di muoversi, la richiesta viene inviata e lì», ha sottolineato Кантария.

Egli ha ricordato che in Georgia politica condannato e «in attesa».

Il 12 febbraio i soldati di Stato e i rappresentanti del servizio di migrazione Stato Ucraino arrestato Saakashvili a kiev ristorante «Cheese». L’amministratore locale ha raccontato che l’operazione enforcers è durato circa due minuti. Il politico ha tentato di fuggire attraverso la cucina, ma non è riuscito. L’incidente ha registrato una telecamera di sorveglianza.

Più tardi in stato di frontiera dell’Ucraina ha riferito che Saakashvili spinsero in Polonia come persona, arrivati illegalmente dal territorio di questo paese il 10 settembre 2017.

Criteri di Varsavia ha detto che per l’espulsione di costa, il presidente Poroshenko, che nel mese di luglio 2017 ha tolto la cittadinanza ucraina. Secondo il leader di «Руху la grafica non forze», in Europa, si farà in modo che il capo dello stato «non la troverà».

Georgia richiede l’emissione di Saakashvili. Secondo il ministro della giustizia del paese Thea Цулукиани, l’Ucraina ha rifiutato l’estradizione di Saakashvili nel 2014 e 2015.

Nel mese di gennaio 2018 tribunale della città di Tbilisi in contumacia e condannato l’ex presidente della Georgia, a tre anni di reclusione per abuso di potere.




«Qui in attesa». Il georgiano, il deputato ha detto che Tbilisi invierà Polonia richiesta di estradizione di Saakashvili, se lui ci rimarrà 13.02.2018

0
Февраль 13th, 2018 by