Rada ha adottato in prima lettura il disegno di legge sul monitoraggio dei rischi negli appalti pubblici

Il parlamento nel corso della sessione serale del 9 novembre ha adottato in prima lettura il disegno di legge n. 4738 sulle modifiche alla legge «Sui pubblici appalti» e di altri atti legislativi in materia di monitoraggio degli appalti pubblici. Come corrispondente edizione di «GORDON», il disegno di legge sostenuto 249 deputati.

Il disegno di legge prevede l’introduzione automatica di indicatori di rischio in caso di appalti pubblici, che, secondo gli autori, offre anche la possibilità di eseguire automaticamente la scelta della procedura di acquisto, contenente segni di violazioni della legge.

La funzione di monitoraggio sono a carico dello Stato di revisione di servizio Ucraina.

Il documento garantisce la non interferenza dell’autorità di vigilanza nel processo di appalti, che, come si afferma in una nota esplicativa, permetterà di evitare di ritardare il processo.

I segni di violazioni, secondo il disegno di legge, si propone di individuare, sulla base di sistemi automatici di indicatori di rischio, le informazioni ricevute dagli organi di governo, i messaggi dei media, individuati dall’organo statale di controllo finanziario segni di violazioni della legge nel sistema di e-procurement.

Il servizio stampa del Ministero dello sviluppo economico ha dichiarato che ha sviluppato un sistema di monitoraggio dei rischi non ha analoghi nel mondo.

«Vogliamo monitoraggio basato su indicatori, che automaticamente si illuminano sospetti di acquisto. In questo mondo nessuno ha fatto, siamo i primi. Inoltre, il sistema di monitoraggio descritto nel disegno di legge, consentirà ai clienti di imparare dai propri errori senza perdite finanziarie, perché se sono in tempo per eliminare le violazioni, le sanzioni amministrative non si applicano. Cioè, se qualcuno da qualche parte напутает con i documenti, ma capirà e si corregge, la responsabilità legale non sarà», ha detto il vice ministro Maxim Nefodov, ha espresso la speranza che i parlamentari supporteranno il progetto di legge in seconda lettura.




Rada ha adottato in prima lettura il disegno di legge sul monitoraggio dei rischi negli appalti pubblici 09.11.2017

0
Ноябрь 9th, 2017 by