Rada ha incluso nell’ordine del progetti di legge nell’ambito della riforma delle pensioni

Verkhovna Rada dell’Ucraina 11 luglio al mattino sessione plenaria ha incluso nell’ordine del giorno della sessione disegni di legge riguardanti la riforma delle pensioni, il corrispondente di «GORDON».

In particolare, i deputati hanno votato per l’inserimento all’ordine del giorno del disegno di legge n. 6614, che si propone di prevedere l’aumento della necessaria anzianità di servizio per la pensione fino a 25 anni nel 2018 e fino a 35 anni ogni anno fino al 2028.

Anche il parlamento si è impegnato in un ordine del giorno il disegno di legge numero 6615-6617 e alternative a loro i documenti.

In sala è presente il primo ministro dell’Ucraina Vladimir Groysman.

17 maggio 2017 il consiglio dei Ministri ha approvato il progetto di riforma delle pensioni. La riforma delle pensioni, in particolare, prevede l’abolizione delle restrizioni in pensione i pensionati che lavorano, l’abolizione particolari condizioni di pensionamento, la graduale eliminazione del deficit del fondo Pensione e altro ancora.

13 maggio Groysman ha detto che andrà in pensione, se non terrà la riforma delle pensioni. A suo parere, in Parlamento ci sono le voci per l’adozione di una riforma, ma i fondi per la sua prestazione appariranno grazie legalizzazione dell’economia.

Il 16 giugno il consiglio Nazionale di riforma ha sostenuto il progetto governativo di riforma delle pensioni.




Rada ha incluso nell’ordine del progetti di legge nell’ambito della riforma delle pensioni 11.07.2017

0
Июль 11th, 2017 by