Rada ha invitato i parlamenti stranieri condannare la federazione RUSSA per aggressione a Авдеевку

Verkhovna Rada dell’Ucraina ha adottato una risoluzione sull’uso della Verkhovna Rada dell’Ucraina ai parlamenti degli stati esteri e alle organizzazioni internazionali relativamente condanna l’escalation armata di aggressione Russa contro l’Ucraina (n. 6039).

Questa decisione ha votato 258 deputati del 338 registrati in sala, i rapporti UNIAN.

Da una fazione «dell’Opposizione in blocco» nessun deputato non ha sostenuto la sentenza, e da gruppi di «Volontà del popolo» e «Видродження» – i due deputati.

Così, il Parlamento incoraggia i parlamenti di stati esteri e organizzazioni internazionali a condannare la RUSSIA per violazione del regime del cessate il fuoco previsto ha preso accordi, deliberata distruzione иррегулярными e regolari forze armate della Russia città, in Particolare della regione di Donetsk e barbaro attacco per gli oggetti necessari per la sopravvivenza della popolazione civile.

Il parlamento ucraino chiede che anche i parlamenti di stati esteri e organizzazioni internazionali a prendere tutte le misure possibili, contribuiscono alla cessazione indiscriminato attacchi иррегулярных e regolari delle forze armate della federazione RUSSA per gli oggetti necessari per la sopravvivenza della popolazione civile, per evitare una catastrofe umanitaria nella Storia.

Inoltre, BP incoraggia i parlamenti di stati esteri e di organizzazioni internazionali di adottare misure volte a prevenire ulteriore escalation armata di aggressione Russa contro l’Ucraina e la sua cessazione.

Il parlamento chiede anche l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa per promuovere il rispetto la Federazione Russa regime del cessate il fuoco in Transcarpazia, in particolare, nella zona della città in Particolare la regione di Donetsk.

Il parlamento incoraggia le organizzazioni internazionali, rappresentanti della società civile, organizzazioni per i diritti umani di indagare su casi di gravi violazioni del diritto umanitario internazionale nel corso di questa escalation armata aggressione RUSSA contro l’Ucraina, in particolare, è possibile commettere crimini di guerra e crimini contro l’umanità.

Allo stesso tempo, il Parlamento incarica l’ufficio del procuratore Generale di inviare alla corte penale Internazionale di materiali e documenti che testimoniano la violazione del diritto umanitario internazionale durante l’escalation di aggressione armata della federazione RUSSA nell’ambito della produzione, che avviene ISS in conformità con il Decreto del 4 febbraio 2015 n ° 145-VIII «SULLA dichiarazione della Verkhovna Rada «Di riconoscere l’Ucraina, la giurisdizione della corte penale Internazionale di crimini contro l’umanità e crimini di guerra alti funzionari della Federazione Russa e i dirigenti delle organizzazioni terroristiche» DNR «e» LC «, che ha portato a gravissime conseguenze e l’omicidio di massa di cittadini ucraini».

Ricordiamo che il 31 gennaio il presidente della Verkhovna Rada dell’Ucraina Andriy Paruby e un gruppo di deputati del popolo dell’Ucraina si sono rivolti con una lettera aperta ai parlamenti dei paesi membri dell’Unione Europea, stati UNITI, Canada, Giappone e al Parlamento Europeo, con la richiesta di invitare la Russia a fermare il deterioramento della situazione in Transcarpazia.




Rada ha invitato i parlamenti stranieri condannare la federazione RUSSA per aggressione a Авдеевку 08.02.2017

0
Февраль 8th, 2017 by