Rada ha liberato dalle pene dell’impresa, che il tempo non ha presentato relazioni a causa di un attacco di virus Petya

Verkhovna Rada ha adottato nel suo complesso il disegno di legge n. 6684, che ha liberato dalle pene dei contribuenti, il tempo non hanno presentato la segnalazione a causa di un attacco hacker 27 giugno.

Come corrispondente edizione di «GORDON», per l’adozione del disegno di legge votato 257 deputati al minimo richiesto 226.

Come si dice in una nota esplicativa, il sistema elettronico di gestione dei documenti M.E.Doc è stata colpita da un virus, e il servizio «e-mail ufficio pagatore» stabile non funziona e si disconnette continuamente.

A questo proposito, molti contribuenti non hanno potuto tempestivamente registrare tasse e accise fatture, composte nel periodo dal 1 ° al 30 giugno.

La legge ha ucraini alle aziende la possibilità di registrare le fatture fino al 31 luglio 2017.

In Ucraina, il 27 giugno è stato fissato un attacco informatico su larga scala, «il virus ransomware» paralizzato le reti informatiche nelle banche, MEDIA, organizzazioni commerciali, servizi postali, uffici pubblici. Il nome del virus, crittografi i file sul disco rigido tutti i computer infetto in rete – Petya.A.

Secondo la società di ESET, centro di sviluppo software antivirus, in Ucraina, ha dovuto 75,2% dei casi di infezione da virus-crittografia Petya del totale nel mondo.

Il 4 luglio il consiglio dei Ministri ha dichiarato che è necessaria una legge che esonera affari dal responsabile per le fatture che non sono state presentate in tempo a contatto con кибератакой.




Rada ha liberato dalle pene dell’impresa, che il tempo non ha presentato relazioni a causa di un attacco di virus Petya 14.07.2017

0
Июль 14th, 2017 by