Rada ha mandato in pensione il capo del comitato di Pesca

Il parlamento ha ritirato il vice Sergei Pesca (frazione del partito Radicale) con l’incarico di capo del comitato parlamentare per la politica finanziaria e bancaria, il corrispondente edizione di «GORDON».

Per il relativo decreto n. 3119 votato 255 deputati necessari 226.

L’esame di questo problema della sessione serale della Rada ha avviato il capo di una fazione del partito Radicale di Oleg Lyashko.

Nel mese di aprile, i MEDIA hanno riferito che conduce l’azienda di famiglia attività di Pesca attraverso una rete di società off-shore proprietaria di una fabbrica a Como per la produzione di snack e noci.

Secondo e-dichiarazione dei redditi per l’anno 2016, deputato Sergey Pesca in royalties da attività di famiglia della società «Snack Esportazione» ha ricevuto quasi 8 milioni di uah (inizialmente il vice del popolo ha fatto una dichiarazione circa 5,9 milioni di uah royalties, ma nel mese di aprile ha dichiarato ancora quasi 2 milioni di uah).

Il 4 luglio il procuratore generale dell’Ucraina Yuriy Lutsenko ha detto che gli investigatori GPU verificano le informazioni sulle attività in Russia imprese, connesse con la Pesca.

La guida di S. Group, di cui fa parte LTD. «Snack Esportazione», ha riferito, che non possiede beni, dei diritti corporativi e non ha alcun rapporto con l’attività sul territorio della federazione RUSSA.

5 ottobre S. Group ha dichiarato alla stampa che le forze di sicurezza sono raccolti in un prossimo futuro accusare le società del gruppo di sostegno al terrorismo.

A S. Group comprende diverse aziende che producono e distribuiscono in più di 25 paesi crackers, crostini, patatine e semi di girasole con i marchi Semki, Snekkin e «Kozatska gloria».

Stesso di Pesca 17 ottobre ha dichiarato il politico pressione da parte della SBU, associandolo con la sua attività politica.




Rada ha mandato in pensione il capo del comitato di Pesca 09.11.2017

0
Ноябрь 9th, 2017 by