Rajoy ha invitato i catalani votare alle elezioni anticipate

Il primo ministro spagnolo Mariano Rajoy durante la sua prima visita in Catalogna dopo l’introduzione diretta del consiglio della regione ha invitato i catalani a partecipare attivamente alle elezioni il 21 dicembre. Segnalato da «la Voce dell’America».

Secondo Rajoy, Madrid intende «restituire la Catalogna» in modo democratico.

«Vogliamo riportare la Catalogna, che appartiene a tutti noi, con la democrazia e la libertà. Noi raggiungeremo, se la maggioranza silenziosa trasforma la tua voce in votazione», ha dichiarato il 12 novembre.

In questo giorno di Rajoy per la prima volta ha visitato la Catalogna dopo ci referendum sull’indipendenza.

Governo della Catalogna ha dichiarato, che il 1 ° ottobre sul referendum per la secessione della regione dalla Spagna ha sostenuto 90,18% dei partecipanti al plebiscito. L’affluenza è stata del 43%. Durante gli scontri con le forze dell’ordine che hanno bloccato parte dei seggi elettorali, sono state colpite 893 persona.

Il 27 ottobre il parlamento della Catalogna ha approvato una risoluzione che dichiara l’indipendenza dalla Spagna.

28 ottobre Madrid ha tolto la Catalogna autonomia e ha preso su di sé la responsabilità di gestire la regione. Il capo della Catalogna, le autorità spagnole hanno nominato vice presidente del governo del paese Сорайю Sáenz de Сантамарию.




Rajoy ha invitato i catalani votare alle elezioni anticipate 13.11.2017

0
Ноябрь 13th, 2017 by