«Rosneft» ha venduto la sua rete di stazioni di rifornimento in Ucraina

La «Rosneft» ha venduto la rete di proprietà di stazioni di rifornimento (BENZINA) in Ucraina. Questo con riferimento alla segnalazione al 31 dicembre RBC.

Dalla lista di affiliati escluso, in particolare, registrati in Ucraina, LTD. «PH-mappa di Ucraina», LLC «TNK-Industries Ucraina» (Kiev), LTD. «Aviation fuel servizio la società», LLC «Глуско Retail» e «АвтоНафта».

Secondo l’agenzia, in precedenza, numero di asset della società in Ucraina faceva parte di una rete di 141 STAZIONI di servizio, l’operatore di forniture all’ingrosso di prodotti petroliferi «TNK-Industries Ucraina» e una raffineria di petrolio nella regione di Luhansk.

«Interfax», il servizio stampa di «Rosneft» ha confermato la vendita di un distributore di BENZINA in Ucraina, ma l’acquirente non risolto.

Nel mese di aprile 2016 «Ligabusinessinform» ha riferito che l’ucraina, la rete di STAZIONI di servizio Rosneft valore di circa $70 milioni di euro può diventare parte di imprese ex-capo dell’Amministrazione del Presidente dell’Ucraina, e ora leader del movimento sociale «Ucraino scelta» di Viktor Medvedchuk.

In quel momento nella rete di STAZIONI di servizio Rosneft in Ucraina faceva parte 141 distributore di benzina in 12 settori, hanno lavorato con i marchi Formula, TNC, «Golden Cheetah» e Smile.




«Rosneft» ha venduto la sua rete di stazioni di rifornimento in Ucraina 11.01.2018

0
Январь 11th, 2018 by