Russi è stato condannato a 20 anni di rigoroso regime di terrorismo

Mosca, distretto militare di la corte ha condannato l’ex combattente ceceno battaglione del ministero degli affari interni della federazione RUSSA «Nord» Заура Russi a 20 anni di regime rigoroso per l’omicidio di opposizione russo Boris Nemtsov, segnala Meduza.

L’accusa chiedeva di assegnare l’ergastolo, e anche di privarlo del titolo di tenente e l’ordine del Coraggio. Il secondo requisito, la corte ha accolto.

Gli altri imputati nel caso anche condannato al carcere: Nella federazione russa ha 19 anni colonia, suo fratello shadid sia – 16 anni, Темирлан Эскерханов – 14 anni rigoroso regime, la Conversazione Бахаев – 11 anni di carcere.

Tutti hanno la colpa di non riconoscere. Avvocato intenzione di presentare ricorso contro la sentenza.

«Interfax», riferisce che la corte ha qualificato l’azione Russi come un omicidio su commissione da motivi egoistici (ore 2 dell’articolo 105 del codice Penale), e anche come il traffico illegale di armi un gruppo organizzato (ore 3 articolo 222 del codice PENALE).

Tutti gli imputati nel caso multa di 100 mila rubli.

29 giugno giuria a Mosca distrettuale di corte militare ha riconosciuto Russi e quattro suoi complici colpevoli della morte del Paese. La giuria ha risposto a 26 domande che hanno riguardato episodi di uccidere politica.

Gli ha detto che la Russia non ha ucciso, e la confessione ha dato sotto tortura.

Opposizione russo Uniti hanno sparato vicino al Cremlino sera tardi, il 27 febbraio 2015.

Con l’accusa di omicidio e arrestato cinque figli di Cecenia. Di conseguenza, ritiene che in Russia ha sparato Artico. Il cliente e l’organizzatore del delitto conseguenza ha nominato un altro combattente del battaglione «Nord» – Ruslan Мухудинова, che nel mese di novembre del 2015 giudizio in contumacia arrestato.

Il caso contro Мухудинова evidenziato una produzione, l’Interpol ha annunciato il suo ricercato.

L’avvocato della famiglia politica Vadim Prokhorov esortava a non esagerare il ruolo Мухудинова l’omicidio di opposizione. Egli ritiene che «il conducente Мухудинов» non poteva essere un cliente del crimine.

«Il nuovo giornale», che ha studiato il caso di un bambino, ha scritto che l’ordine in Russia «è stato messo in gara» e per la sua esecuzione è impegnata, presumibilmente, vice comandante del battaglione «Nord» Алибека Делимханова il ministero del tesoro.




Russi è stato condannato a 20 anni di rigoroso regime di terrorismo 13.07.2017

0
Июль 13th, 2017 by