Russia ha accusato l’Ucraina di inattività nei confronti dei cittadini in Crimea

Il leader civile blocco della Crimea Ленур Russia ritiene che l’Ucraina non fa nulla per proteggere i suoi cittadini in аннексированном Crimea. Lo ha dichiarato in di protesta davanti all’ambasciata Russa a Kiev, riferisce «Radio Libertà».

«Terraferma Ucraina non è sufficiente sa di quello che sta succedendo in Crimea. L’ucraina non fa nulla per proteggere i suoi cittadini, rimasti sul аннексированном penisola», — ha sottolineato Russia.

Egli ha condannato le azioni della Russia in materia di «innocenti dei tartari della crimea, la religione che non è standard russi» e ha invitato il governo e il presidente dell’Ucraina a prendere misure per proteggere i suoi cittadini in аннексированном Crimea.

Si noti, a Kiev il venerdì sotto l’ambasciata Russa ha ospitato una manifestazione a sostegno dei tartari della crimea, di cui 12 ottobre detenuti in Crimea, con l’accusa di organizzazione e di partecipazione a un’organizzazione terroristica.




Russia ha accusato l’Ucraina di inattività nei confronti dei cittadini in Crimea 15.10.2016

0
Октябрь 15th, 2016 by