Saakashvili ha detto che Poroshenko ha chiesto lui di smettere di «eseguire il piano di Putin»

L’ex presidente della Georgia e l’ex capo della regione di Odessa, Mikhail Saakashvili, ha detto che il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko ha chiesto lui di smettere di critica del potere. Questo politico ha detto in una eнтервüyu «Ucraina verità».

Saakashvili ha rivelato i dettagli di un incontro con Poroshenko nel marzo di quest’anno a Malta durante il Congresso del partito popolare Europeo.

«E’ stato due ore di minacce e ricatti da parte sua. Da allora ho incontrato diversi problemi, penso che sia stato il suo ultimo avvertimento», – ha detto il politico

Secondo l’ex presidente della Georgia, Poroshenko ha chiesto «smettere di criticare, rock Ucraina, eseguire il piano di Putin». Saakashvili ha detto che a queste affermazioni «ridere in faccia».

«Gli ho detto che «il piano di Putin» – questo è quello che sta facendo. Perché ha stabilito un’alleanza strategica con Akhmetov, tiene in parlamento Homutynnik e altri gangster, e con loro d’accordo. Credo che questo – «il piano di Putin» molto di più di quello che faccio», ha dichiarato il politico.

Anche l’ex-governatore della regione di Odessa ha detto che Poroshenko ha proposto lui di «diventare un normale politico» e le prossime elezioni parlamentari «ottenere la sua фракциию in parlamento» e «una piccola nicchia in укринской politica».

«Ha detto che se provo a scuotere ulteriormente la situazione e chiedere elezioni anticipate, allora, in primo luogo, egli è pronto a introdurre la legge marziale. Al che gli ho detto che lui non ha la forza, con quello che sembra essere d’accordo. Perché ha detto che anche se non introduciamo la legge marziale, prenderemo singole misure. E così minaccioso mi guardò», ha detto Saakashvili.

Il 26 luglio il servizio di migrazione Stato dell’Ucraina ha riferito che Poroshenko ha emesso il decreto di perdita di cittadinanza ucraina Saakashvili a causa di falsi dati, che ha puntato ad ottenere la cittadinanza. In particolare, non è detto che sul territorio della Georgia ha arrestato in contumacia.

Saakashvili ha dichiarato che la decisione è il risultato di un «договорняка» tra «clan oligarchici» Poroshenko e l’ex primo ministro della Georgia Бидзины Ivanishvili.

L’ex presidente della Georgia, ha detto che attualmente ospite presso parenti negli stati UNITI.

Il 27 luglio in Piazza Indipendenza a Kiev sono passati veche a sostegno della politica. Riuniti scambiati pensieri e pianificato le azioni successive. Nel corso della municipale l’avvocato Paolo Богомазов ha riferito che il decreto di perdita di Saakashvili cittadinanza ucraina sarà impugnata.




Saakashvili ha detto che Poroshenko ha chiesto lui di smettere di «eseguire il piano di Putin» 29.07.2017

0
Июль 29th, 2017 by