Saakashvili ha dichiarato che i suoi rappresentanti «scappati», i dirigenti del servizio di migrazione

I funzionari dell’immigrazione Ucraina di evitare l’incontro con i rappresentanti del leader di ucraina, il partito «, ha detto la grafica non forze» di Mikhail Saakashvili. Su questo Saakashvili ha dichiarato in diretta tv canale ZIK.

Secondo lui, in Stato di migrazione del servizio, è stato necessario prendere i documenti di perdita della cittadinanza ucraina. Questo è necessario per il ricorso contro la decisione.

«Una volta i nostri rappresentanti sono venuti ricevere documenti, tutti di vice capo del servizio di migrazione ha causato Avakov (il ministro degli interni Arsen Avakov. – «GORDON»), quindi hanno chiuso l’ufficio e sono scappati. Il personale a livello di capi di uffici – scappati tutti», ha detto Saakashvili.

È stato riferito che «il capo non è riuscito a scappare» e chiuso nel suo ufficio, dove era seduto per tre ore, «mentre da lì i nostri parlamentari non hanno tirato fuori».

Il leader di «Руху la grafica non forze» ha chiamato i funzionari vigliacchi.

«Sono in grado in qualche членораздельные legali spiegazioni?» – ha chiesto di Saakashvili.

Il 26 luglio il servizio di migrazione Stato dell’Ucraina ha riferito che Poroshenko ha emesso il decreto di perdita di cittadinanza ucraina Saakashvili a causa di falsi dati, che ha puntato ad ottenere la cittadinanza. In particolare, non è detto che sul territorio della Georgia ha arrestato in contumacia.

Saakashvili ha dichiarato che la decisione è il risultato di un «договорняка» tra «clan oligarchici» Poroshenko e l’ex primo ministro della Georgia Бидзины Ivanishvili.

Il 27 luglio in Piazza Indipendenza a Kiev sono passati veche a sostegno di Saakashvili. Nel corso della municipale l’avvocato Paolo Богомазов ha riferito che il decreto di perdita di Saakashvili cittadinanza ucraina sarà impugnata.




Saakashvili ha dichiarato che i suoi rappresentanti «scappati», i dirigenti del servizio di migrazione 29.07.2017

0
Июль 29th, 2017 by