Saakashvili ha invitato installare in Ucraina, la dittatura di classe media e di non lasciare Poroshenko sul lavoro

Il leader del partito «, ha detto la grafica non forze», l’ex presidente della Georgia, Mikhail Saakashvili, ha proposto di manifestanti di bloccare l’accesso presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko alla sua amministrazione Bankova, se per una settimana il Parlamento non accetterà di legge di impeachment. Su questo ha detto in una manifestazione per il «popolo impeachment» nel centro di Kiev, il corrispondente di «GORDON».

«Suggerisco di non aspettare altri 25 anni, di rovesciare la dittatura dell’oligarchia e nella libertà di instaurare la dittatura di una classe media in Ucraina», – ha detto Saakashvili.

Egli ha aggiunto che non è comunista, ma gli oligarchi, è necessario selezionare il»bottino».

«Scappare con il bottino noi non lo permetteremo. Sappiamo i loro conti, sappiamo i loro numeri di case in Koncha Zaspa e Kozin e prima di ogni arriviamo, con ogni chiediamo perché ci hanno derubato, e quando si ritorna a quello che hanno preso. Questo è l’inizio… Impeachment bisogno invece di una rivoluzione, e se siamo per la rivoluzione, siamo per la rivoluzione della coscienza, per la rivoluzione pacifica», ha dichiarato il politico.

Сааакашвили ha aggiunto che i deputati del popolo una sessione di una settimana, per cui possono adottare la legge pro impeachment del presidente e anti-corruzione tribunale.

«Questa è la loro possibilità, ma io non spero. Creiamo i comitati per l’impeachment. Centrale e in ogni regione dell’Ucraina. Io invito a fare pressione sul potere in tutte le regioni», – ha detto ha detto.

Il leader di «Руху la grafica non forze», ha esortato a «spingere» per le amministrazioni locali, per quelli che hanno richiesto l’adozione della legge sull’impeachment e a riunirsi la prossima settimana in Piazza a Kiev.

«Domenica prossima andremo. Oggi abbiamo cinque volte di più rispetto all’ultima volta… domenica prossima centinaia di migliaia di ucraini si riuniranno in Piazza. Non dico di mettere le tende, non abbiamo bisogno di paralizzare il centro della città, e così la gente piena di problemi» – ha detto il politico.

Secondo Saakashvili, se il parlamento non soddisfa i requisiti di manifestanti, sono «leggermente spostata al piano di sopra» con la Piazza e «non saranno più permettere il presidente al suo posto di lavoro».

«Hanno un piano, come spremere me dall’Ucraina. Anche se mi выдавят, riunitevi qui e spremere loro cazzo dei loro uffici», ha concluso.

12 novembre Saakashvili, ha proposto di avviare il processo di «popolo di impeachment» del 3 dicembre.

Oggi a Kiev ha superato la marcia a sostegno di impeachment. I manifestanti hanno sfilato per le vie del centro di Kiev all’Amministrazione il Presidente e il Parlamento. Secondo gli organizzatori, in promozione hanno partecipato 20 mila persone.

UNIAN segnala che alla marcia hanno partecipato 5 mila persone. Secondo le stime della polizia di Kiev, su azioni è stato di circa 2,5 mila manifestanti.




Saakashvili ha invitato installare in Ucraina, la dittatura di classe media e di non lasciare Poroshenko sul lavoro 03.12.2017

0
Декабрь 3rd, 2017 by