Saakashvili ha potuto negoziare il suo allontanamento dal governo ucraino – MEDIA

Il ritorno del leader di «Руху la grafica non forze» di Mikhail Saakashvili in Ucraina è improbabile. Di questo 30 marzo LB.ua ha riferito, citando fonti del partito.

Secondo il giornale, l’ambiente di Saakashvili «c’è il sospetto che l’intera «di riferimento in Europa» è stato pensato e concordato con lui».

«La guardia alla vigilia per qualche, già ovvie ragioni, hanno indebolito. Non è escluso che questa è stata una decisione reciproca», ha dichiarato il portavoce del manuale «Руху la grafica non forze».

Secondo lui, molto probabilmente, Saakashvili dovrà puntare sulla «georgiano scenario».

«Tanto più che la sua politsila passati in parlamento, e in Georgia, la situazione è tale che non c’è più, rispetto a noi, sono possibili modifiche e le elezioni», ha spiegato la fonte.

Quando un membro del consiglio politico «Руху la grafica non forze» Ivan Slobodyanik nega tali informazioni, riferendosi al fatto che Saakashvili «è stato, è e sarà il leader del loro movimento».

«Chi lo può sostituire? Quindi la domanda non ha ancora messo. Anche se lui stesso ha sempre insistito sul fatto che tra di noi ci sono volti nuovi, la politica, la richiesta di cui nella società ucraina è molto grande. Quindi lavoreremo partito-la costruzione, tra cui, è importante alzare le regioni. Lavoro, credetemi, non ha fine», ha sottolineato.

12 febbraio Saakashvili spinsero in Polonia come persona, arrivati illegalmente dal territorio di questo paese il 10 settembre 2017.

A Varsavia il leader di «Руху la grafica non forze», ha detto che per l’espulsione di costa, il presidente Poroshenko, che nel mese di luglio 2017 ha tolto la cittadinanza ucraina. Secondo la politica, in Europa, si farà in modo che il capo dello stato «non la troverà».

Saakashvili ha presentato un ricorso al tribunale amministrativo Distrettuale di Kiev con l’obbligo di dichiarare illegale la sua detenzione e l’espulsione dall’Ucraina.

Il 14 febbraio l’ex presidente della Georgia, è arrivato nei paesi bassi. Le autorità del paese gli ha dato un documento d’identità. Le autorità ucraine hanno vietato leader «Руху la grafica non forze di» entrare nel paese fino al 2021.

La procura generale sospetta Saakashvili a ottenere dalla Russia circa 500 mila dollari per il finanziamento di manifestazioni per rovesciare il governo ucraino. 12 marzo procedimento penale in materia di politica sospeso.

18 marzo Saakashvili ha avvertito che potrebbe arrivare in Ucraina «in qualsiasi momento».




Saakashvili ha potuto negoziare il suo allontanamento dal governo ucraino – MEDIA 31.03.2018

0
Март 31st, 2018 by