Senza elezioni nei territori occupati politico regolamento entra in una fase di stallo, «questo non è il mio script, — Poroshenko

Il presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko , dichiara che la politica la risoluzione della situazione in Transcarpazia è possibile in caso di elezioni in questo territorio.

Poroshenko: il prossimo gossip su di scambio dell’Ucraina alla Siria – non più di una mosca fantasia
Poroshenko sicuro che la tecnica e l’armamento è la velocità del fulmine di tornare alla posizione di partenza

«A me come presidente hanno il bisogno di comprensione e sostegno del parlamento. Senza Verkhovna rada non sarà elettorale. Senza elezioni nei territori occupati politico regolamento entra in una fase di stallo», ha detto il presidente nel suo messaggio video al popolo ucraino di oggi, 11 ottobre.

Secondo lui, alcuni ucraini politica non nasconde che «sono di una tale opzione, e vogliono».

«Quindi, e di offrire un «circondare, bloccare e isolare». Ma è una soluzione primitiva, che non richiede né l’intelligenza, né la volontà politica per ripristinare l’integrità del paese, né diplomatico abilità. Quindi non è il mio script e non è lo scenario della maggior parte degli ucraini, che lottano per la pace e la riunificazione del paese», — ha detto Poroshenko.

Il presidente ha sottolineato che la situazione non è più possibile tornare a quello che era prima del 1 ° marzo dell’anno precedente.

«Pertanto, per il reinserimento dei territori bisogno di emergency, la saggezza e la lungimiranza con la parte ucraina. E ancora più difficile terre di restituire l’anima e il cuore delle persone», — ha detto Poroshenko.

Ricordiamo, in precedenza, il leader del gruppo parlamentare «Blocco di Pietro Poroshenko» Yuri Lutsenko dichiarato che il presidente dell’Ucraina Poroshenko sarà di esercitare pressione, concedere una tregua per la pace.

«Pace in Transcarpazia non è possibile impostare per l’azione, solo la parte Ucraina Минских Accordi. La russia deve ritirare le truppe e a portare i suoi burattini a deporre le armi. Il parlamento ucraino non sosterrà alcun tentativo di tenere il riconoscimento delle elezioni nei territori occupati. Né questo autunno, né la prossima primavera. Elezioni a Donetsk e Lugansk sono possibili solo dopo la ripresa di tutta la pienezza del potere statale dell’Ucraina in quei territori» — ha detto Lutsenko.

Si noti, anche, in precedenza, il presidente del Verkhovna rada dell’Ucraina Vladimir Groysman lamentato sul fatto che l’attuale BP «scricchiolio» prende le paese di una soluzione».

In particolare, «scricchiolio» sono state adottate delle modifiche alla Costituzione per il decentramento del potere.

Senza elezioni nei territori occupati politico regolamento entra in una fase di stallo, «questo non è il mio script, — Poroshenko 12.10.2015

0
Октябрь 12th, 2015 by