Simferopol incollato volantini di «scarico della Crimea da parte di Mosca»

Occupato Simferopol incollato volantini di «scarico della Crimea da parte di Mosca».

Di questo lunedì 6 febbraio scrive in Facebook fratello deputato dell’Ucraina noleggio Mustafa Masi</b>.

«Mosca fonde Crimea! Il tradimento della Crimea sta accadendo sotto i nostri occhi! Trump ha cambiato idea di girare le sanzioni con la Russia. È noto: nel 2017 Donbass si allontana verso l’Ucraina!! Le navi della NATO già si sentono i padroni di casa nel mar Nero! I visitatori già imballare le valigie e inviano la famiglia fa! Non lasceremo alle nostre spalle decidere il nostro destino!», si legge in un volantino firmato «il Nostro Crimea».

Commentando il loro contenuto, Noleggio scrive che «la popolazione locale ancora sentito «il mondo russo» sulla propria pelle».

«Sono passati quasi tre anni e sono ancora venuto quello che sapevamo ancora in piazza — la Russia ha bisogno di noi esclusivamente in forma obbediente e малообразованного bestiame», — ha sottolineato il Noleggio.

Ricordiamo, in precedenza comunicato ufficiale di stato maggiore ATO Leonid Матюхин ha esortato i politici ucraini e giornalisti sostenere patrioti dell’Ucraina, che si trovano sul territorio.




Simferopol incollato volantini di «scarico della Crimea da parte di Mosca» 07.02.2017

0
Февраль 7th, 2017 by