Следком della federazione RUSSA ha accusato ucraino. a destabilizzare la situazione in Kemerovo

Il comitato investigativo della Federazione Russa ha promesso di dare una valutazione giuridica azioni ucraino., noto come Eugene Volnov, che ha riferito su centinaia di morti in un centro commerciale di Kemerovo «ciliegia». Questo è stato informato l’ufficio stampa ufficio.

Nel regno unito RUSSIA ritengono che Volnov diffuso false informazioni, per destabilizzare la situazione.

L’ucraino in commenti RBC ha spiegato che la lezione rulli su «300 morti» sul suo canale YouTube, così come le autorità russe ignorano la portata della tragedia.

«Il numero 300 è stato preso me, considerando l’analisi del numero dei posti di cinema (centro COMMERCIALE «ciliegia». – «GORDON»). Io sono l’unico che dice la verità e non ha paura di questo. Nessun ufficiale della federazione struttura non merita fiducia», ha detto.

Durante le sue telefonate a vari russe agenzia Volnov presentato da un dipendente dell’amministrazione del presidente della federazione RUSSA e di protezione civile.

Incendio in un centro commerciale di quattro piani «ciliegia» a Kemerovo è avvenuto il 25 marzo. Secondo le autorità locali, un incendio è emerso nel parco батутной stanza. Secondo il ministero delle situazioni di emergenza della federazione RUSSA per il 26 marzo, a causa di un incidente morirono 64 persone, ci sono mancanti. Secondo i parenti, vittima della tragedia è diventato 41 bambino. Anche la sede di parenti ha raccolto i dati di 85 mancanti.

Alcuni testimoni oculari hanno affermato che durante un incendio in tre sale del cinema «Invernale ciliegie» erano circa 250 persone, e non si sa quanti di loro è riuscito a fuggire.




Следком della federazione RUSSA ha accusato ucraino. a destabilizzare la situazione in Kemerovo 28.03.2018

0
Март 28th, 2018 by