Sobchak: Io non sono tra virgolette. Io — leader dell’opposizione

La giornalista Ksenia Sobchak in programma HARDTalk sul canale televisivo britannico BBC ha detto che è la vera opposizione leader in Russia.

Le parole del presentatore che Sobchak – capo «dell’opposizione» il candidato alla presidenza della Russia, ha risposto: «Io non sono tra virgolette. Io – leader dell’opposizione».

Quando questo giornalista non ritiene che la sua partecipazione alle elezioni è легитимизует la vittoria dell’attuale presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin.

«Le elezioni saranno legalizzati non è finito Ksenia Sobchak o Alexei Navalny. Loro riconoscono legittime, perché il primo ministro il proprio paese o il presidente dell’America chiamano e congratularsi Putin», – ha sottolineato Sobchak.

Ha aggiunto che lo scopo della sua estensione alla presidenza – per Putin ha visto, quante persone contro di lui in Russia.

Le elezioni presidenziali in RUSSIA si terranno il 18 marzo 2018. A questo punto sui piani di estensione ha Ksenia Sobchak, il leader COMUNISTA Gennady Zyuganov, leader del partito LIBERAL-democratico Vladimir Zhirinovsky, un uomo d’affari di Sergei Polonsky, giornalista Catherine Gordon, russo blogger di origini nigeriane Sansone Шоладеми, l’Boris Titov e altri.

Sobchak va alle elezioni con lo slogan «Contro tutti». In un incontro con gli elettori, 1 dicembre, ha sottolineato, che si oppone a «di questa autorità, contro Putin».




Sobchak: Io non sono tra virgolette. Io — leader dell’opposizione 07.12.2017

0
Декабрь 7th, 2017 by