«Sono in una categoria di rischio». A causa della detenzione Серебренникова Chistyakov rifiutato di concerti in Russia

L’arresto, l’inchiesta e il processo nei confronti del regista Cirillo Серебренникова sono diventati uno dei motivi per cui il restante vivere negli stati UNITI il musicista russo, ex leader del gruppo «Zero» di Fedor Chistyakov rifiutato di concerti in RUSSIA. Lo ha scritto sul suo sito.

«Che chiama e «a sua nonna non cammina», che il caso (Серебренникова. – «GORDON») è chiaramente di carattere repressivo. Perché io la penso così? Perché rubando molti. Inoltre, per definizione. La legislazione della federazione RUSSA – finanziaria e fiscale – volutamente complicato, e trovare un’organizzazione o di un imprenditore, a cui c’è qualcosa di «scavare», non è difficile. Sarebbe il desiderio», – ha detto.

Il musicista ha chiamato «brutto segno» ciò che è al centro dell’attenzione delle forze dell’ordine hanno cominciato a essere provvisti di personalità del mondo della cultura.

«Ho elementare paura. Io sono nella categoria di rischio. Ci sono ragioni oggettive. Mentre sul lato opposto del mondo, mi sento stressato, non dormo e non riesco a lavorare di giorno, perché preoccupato per il prossimo tour in un «inferno». Involontariamente ci si chiede quanto è sempre necessario? E sento che questo è solo l’inizio», ha scritto Chistyakov.

Ha espresso rammarico, che non sarà in grado di vedere con i propri fan nella federazione RUSSA.

«Ma, ahimè, come detto Ostap Bender, «la mia strada di vita come la memoria», ha dichiarato il musicista.

La seconda ragione per annullare i concerti in Russia Chistyakov chiamato possibili difficoltà con il ritorno dalla RUSSIA negli stati UNITI, connesse con il regime dei visti.

Amministrazione per indagare particolarmente importanti del comitato Investigativo della Russia ha ritardato Серебренникова nella notte del 22 agosto. Egli è accusato di organizzazione di furto non meno di 68 milioni di rubli (circa $1,15 milioni di euro) stanziati negli anni 2011-2014 per la realizzazione del progetto «Piattaforma».

Secondo il regista, le accuse contro di lui – sono assurde, perché il progetto di «Piattaforma» ha avuto luogo proprio per i soldi che ha evidenziato lo stato.

Nel maggio del 2017 nel Следкоме della federazione RUSSA ha riferito che il manuale «il Settimo studio» sospettato di appropriazione indebita di circa 200 milioni di rubli ($3,5 milioni di euro) nel periodo dal 2011 al 2014. L’appartamento Серебренникова ha condotto le ricerche. Il regista poi ha detto che ha «scioccato e rattristato». Il 23 agosto Il tribunale di Mosca ha inviato Серебренникова agli arresti domiciliari.




«Sono in una categoria di rischio». A causa della detenzione Серебренникова Chistyakov rifiutato di concerti in Russia 24.08.2017

0
Август 24th, 2017 by