Spagna ha iniziato la procedura di estradizione in Europa in Ucraina

Spagna ha iniziato la procedura di estradizione внефракционного il deputato Alessandro Onishchenko. Lo afferma in un comunicato dell’ambasciata di Spagna, che hanno presentato durante la riunione Solomenskiy corte distrettuale di Kiev, i pubblici ministeri Specializzati anticorruzione della procura, scrive «Громадське».

«La decisione del tribunale di Spagna ad esso applicata la liberazione condizionale, cioè una misura di prevenzione. Adesso il primo numero di ogni mese deve essere nella corte di Spagna, che esamina l’estradizione», ha detto il procuratore Andrea Perov.

Secondo lui, tale decisione la corte di Spagna ha adottato, il 13 novembre.

Il 13 novembre in Europa ha dichiarato che la corte in Spagna ha rifiutato il suo arresto e l’estradizione in Ucraina.

Onishchenko appare in un caso di abusi durante l’attuazione di gas prodotto in collaborazione con la società «Укргазвидобування». Secondo gli inquirenti, lo stato ha subito danni per un importo di circa 3 miliardi uah. L’indagine ha rilevato il coinvolgimento in attività illegali schema di 29 persone, tra cui Onishchenko.

Secondo il procuratore Generale, il vice del popolo ha lasciato l’Ucraina 2 luglio 2016.

29 luglio 2016 un anno, ha detto che si trova a Londra ed è pronto a far valere la sua innocenza in tribunale britannico.

Capo Specializzata anticorruzione della procura Nazar Холодницкий 15 ottobre, ha detto che il SAP cercherà di programma di condanna Onishchenko.

Il vice del popolo ha detto che condannare in contumacia è impossibile, così come gli è concesso asilo politico in uno dei paesi.




Spagna ha iniziato la procedura di estradizione in Europa in Ucraina 01.12.2017

0
Декабрь 1st, 2017 by