«Spazio non c’è». L’operazione di salvataggio ha confermato che il Blocco di Pietro Poroshenko e il «fronte Popolare» non hanno intenzione di unirsi

Vice capo del gruppo parlamentare del Blocco di Pietro Poroshenko (IT), Sergei operazione di salvataggio ha confermato nei commenti LB.ua che. e il «fronte Popolare» non hanno intenzione di unirsi.

«Perché abbiamo bisogno di «fronte Popolare»? Guardate quanto siamo capitoli OTO (delle comunità territoriali. – «GORDON»), luogo non c’è», – ha detto a margine del forum dei rappresentanti delle comunità locali da RESIDENTI.

L’operazione di salvataggio ha sottolineato che il Blocco di Pietro Poroshenko e il «fronte Popolare» sono i singoli forze politiche.

«Facciamo domani vediamo la loro uscita e prendere una decisione. Perché non abbiamo piani per il prossimo futuro», ha aggiunto.

Sull’unione IT «fronte Popolare» edizione online LB.ua ha scritto ancora nel mese di agosto 2015. Poi ha riferito che l’accordo prevede nella prima fase la creazione di un’unica fazione e la riformattazione del governo, mentre il secondo – l’unione di forze politiche.

8 settembre 2017 edizione online INSIDER ha riferito che Poroshenko e il suo entourage sono d’accordo con il «fronte Popolare» sulla creazione di una nuova forza politica.

«Commander in chief», ha scritto, che il 3 settembre si è svolta la riunione, che si è concluso il pre-accordo sulla fusione dei partiti «Blocco di Pietro Poroshenko «Solidarietà», «Vinnitsa strategia europea» e «fronte Popolare» in un’unica struttura.

Il 18 settembre, che parla di unificazione in corso, ha confermato il presidente della Verkhovna Rada Andrea Paruby.

Oggi «RBC-Ucraina» ha riferito che i colloqui fermato sullo sfondo ovvio raffreddamento dei rapporti tra i partiti. Secondo la pubblicazione, le fonti nella guida di entrambi i partiti hanno espresso dubbi circa il successo di questi negoziati fin dall’inizio. Uno degli argomenti classifica INTERNAZIONALE è stato un voto basso «fronte Popolare».

Le elezioni parlamentari del 2014 «fronte Popolare» su liste di partito ha ottenuto 22,14% dei voti (64 deputati), e il Blocco di Pietro Poroshenko – 21,82% (63 deputati).

I dati di un sondaggio condotto dal centro studi sociali «Sofia» dal 4 ° al 13 settembre 2017, testimoniano che l’IT supporta il 9,8% degli ucraini, e il «fronte Popolare» – 0,7%.

11 novembre si terrà il congresso «fronte Popolare».




«Spazio non c’è». L’operazione di salvataggio ha confermato che il Blocco di Pietro Poroshenko e il «fronte Popolare» non hanno intenzione di unirsi 10.11.2017

0
Ноябрь 10th, 2017 by