Speaker della Duma di stato ritiene che i rappresentanti di CIA, che lavorano nelle strutture di potere in Ucraina, stanno cercando di organizzare una «rivoluzione colorata» in Russo

La diffusione di falsi può essere uno dei modi di paesi stranieri di realizzare una «rivoluzione colorata» in Russia. Questo a Mosca il 29 marzo, ha detto lo speaker della Duma di stato della federazione RUSSA, Vyacheslav Volodin, ha riferito il fatto quotidiano.

Secondo lui, la gente «manipolato dall’estero», quando nei social network riportato su centinaia di morti durante un incendio a Kemerovo.

Anche Volodin ha detto che «per le minacce di attacchi terroristici numerose chiamate anonime vanno con il territorio degli stati UNITI, Ucraina, un certo numero di altri paesi».

Egli ha spiegato che «sul territorio dell’Ucraina nelle strutture di potere i rappresentanti della CIA e del Dipartimento di stato americano» e ripieno presumibilmente potrebbero avviare i servizi segreti degli stati UNITI o direttamente le autorità ucraine.

Volodin ha aggiunto che il falso messaggio distribuiti e dal suo nome. Loro «hanno fatto sentire tutto il paese», ha detto, e dopo la smentita «immediatamente trasferito sul territorio dell’Ucraina», dove già i MEDIA locali «ha cominciato a dare i loro commenti e valutazioni». Un particolare esempio di politico non ha portato.

Il presidente della federazione RUSSA, Vladimir Putin, ha dichiarato la necessità di evitare «rivoluzione colorata» in Russia, nel mese di novembre 2014 e aprile 2017.

25 marzo 2018 ucraino pranker Nikita Кувиков, noto come Eugene Volnov, ha lanciato informazioni circa 300 morti a causa di un incendio nel centro commerciale «la ciliegia» a Kemerovo. Secondo i dati ufficiali, le vittime di incidenti sono stati 64 persone. In RUSSIA contro l’ucraino ha iniziato un procedimento penale e ha annunciato di ricerca internazionale.

Putin ha sottolineato che «ripieno» in caso di incendio dovuto «seminare il panico e spingere le persone tra di loro», ha citato «RIA novosti».




Speaker della Duma di stato ritiene che i rappresentanti di CIA, che lavorano nelle strutture di potere in Ucraina, stanno cercando di organizzare una «rivoluzione colorata» in Russo 30.03.2018

0
Март 30th, 2018 by