Steinmeier è diventato il nuovo presidente della repubblica FEDERALE tedesca

Socialdemocratico Frank-Walter Steinmeier è diventato il 12 ° presidente della repubblica FEDERALE tedesca, non lasciando alcuna possibilità di quattro altri candidati.

Per lui hanno votato 931 del 1260 membri del collegio degli elettori, con i necessari 631, rapporti «Governo».

Le elezioni si sono svolte in un tour. Teoricamente possono essere 3 tour.

Vittoria Штайнмайеру, che era un candidato da tre partiti appartenenti alla coalizione di governo — unione Cristiano-democratica (CDU), il Cristiano-sociale dell’unione (CSU) e del partito Socialdemocratico Tedesco (SPD) – è stata infatti garantita inizialmente. Criteri gode di grande popolarità non solo colleghi, ma anche tra la gente, un paio di anni di fila che dirige la classifica dei più popolari politici della GERMANIA (e sorpasso, tra cui, e il cancelliere Angela Merkel).

Frank-Walter Steinmeier è venuto al bundestag domenica, 12 febbraio, con la moglie Elke Бюденбендер (per il quale nel 2010 è diventato donatore durante le operazioni di trapianto di rene), mia madre e mia figlia.

Il presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko si è congratulato con Штайнмайера con l’elezione del presidente Federale di GERMANIA.

«Mi congratulo Frank-Walter Штайнмайера — grande amico dell’Ucraina con l’elezione del presidente Federale di GERMANIA!» — scritto Poroshenko su Twitter.

Egli ha anche detto che prevede di continuare amichevole e proficua collaborazione per la prosperità di un’Europa unita, democratica e libera.

Steinmeier è nato nel 1956 a Detmold (renania Settentrionale-Vestfalia) in una famiglia operaia. Ha ricevuto la formazione in materia di giurisprudenza e di scienze politiche. È stato un concorrente di Angela Merkel nel 2009 in lotta per il posto di cancelliere. Dal 2005 è stato il ministro degli esteri, poi vice-cancelliere, il capo del gruppo parlamentare SPD al bundestag e più volte ministro.

21 febbraio 2014 Steinmeier è diventato uno dei garanti al momento della firma dell’Accordo di composizione della crisi politica in Ucraina tra Viktor Yanukovich e i leader dell’opposizione, che poi è fallita. In seguito ha giocato un ruolo molto attivo nell’ambito di «Normanno formato».

27 gennaio Steinmeier si è dimesso dalla carica di capo del ministero degli esteri Tedesco. Il nuovo ministro degli esteri è diventato vice cancelliere Sigmar Gabriel, che ha guidato il ministero dell’economia e dell’energia.

Il presidente della GERMANIA seleziona per 5 anni. Questo post è il paese più rappresentativo. Il vero potere è nelle mani del cancelliere.




Steinmeier è diventato il nuovo presidente della repubblica FEDERALE tedesca 12.02.2017

0
Февраль 12th, 2017 by