Steinmeier si è dimesso dalla carica di capo del ministero degli esteri Tedesco

Il capo del ministero degli esteri Tedesco Frank-Walter Steinmeier è andato in pensione. Il nuovo ministro degli esteri è diventato vice cancelliere Sigmar Gabriel, che ha guidato il ministero dell’economia e dell’energia.

Steinmeier, che ha guidato il ministero degli esteri Tedesco per sette anni, ha lasciato la carica di ministro a causa del fatto che l’intenzione di partecipare alle elezioni presidenziali.

In un’intervista al quotidiano Suddeutsche Zeitung, pubblicato alla vigilia della pensione, Steinmeier, in particolare, ha dichiarato che la campagna presidenziale negli stati UNITI «ha portato il suo orrore». Secondo Штайнмайера, spera che «Donald Trump cambierà dopo che ha preso il posto di presidente».

Sigmar Gabriel in precedenza, più volte dichiarato, che agisce per la rimozione delle sanzioni con la Russia, pur sottolineando che il prerequisito per questo è il processo di pace in Ucraina, tra cui l’attuazione degli accordi di Minsk.

L’unione europea e gli stati UNITI hanno imposto sanzioni contro la Russia nella primavera del 2014, a causa della crisi ucraina e l’occupazione della Crimea, la Russia. Le sanzioni ripetutamente diventa sempre più..Il 28 gennaio sono previste le conversazioni telefoniche Trump con il cancelliere della GERMANIA Angela Merkel e il presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin. E il 30 gennaio, la Germania si recherà in visita il presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko.




Steinmeier si è dimesso dalla carica di capo del ministero degli esteri Tedesco 27.01.2017

0
Январь 27th, 2017 by