Sulla costa della Nuova Zelanda saltato centinaia di balene

A terra in Nuova Zelanda saltato centinaia di balene. Come riferisce la BBC, citando il Dipartimento della protezione della natura del paese, è avvenuto nella zona della baia di Golden Bay, nuova zelanda isola del Sud, sulla riva выбросилось 416 animali.

Rilevato che circa il 70% di balene sono morte al momento dell’arrivo sul luogo della tragedia volontari. Gli attivisti e i locali hanno cercato di salvare gli animali restanti, le hanno mandate in mare aperto durante l’alta marea.

Il portavoce del dipartimento di Andrew Ламасон ha sottolineato che le balene, i superstiti, sono in condizioni critiche.

Salvataggio degli animali complicato, tuttavia, che al verde si trova un gran numero di carcasse vittime di balene, che impediscono alle vittime di salpare in mare aperto.

Si noti, alcuni ricercatori suggeriscono che gli strumenti di navigazione utilizzati in aereo e marittimo messaggio portano alla elettromagnetico inquinamento dell’ambiente, che è in grado di causare una violazione di ecolocalizzazione nei mammiferi marini.

Inoltre espresso l’ipotesi che il comportamento delle balene può essere dovuto all’influenza sperimentali di tecnologie militari — in particolare, di precisione (precisione) attrezzature.




Sulla costa della Nuova Zelanda saltato centinaia di balene 10.02.2017

0
Февраль 10th, 2017 by