Suprun ha detto che la pressione delle forze dell’ordine a causa del trasferimento degli appalti del ministero della Salute alle organizzazioni internazionali

Il ministro della sanità Uliana Suprun lamentato di pressione da parte delle forze dell’ordine a causa del trasferimento di tutti gli acquisti di farmaci organizzazioni internazionali.

Su questo il ministro ha riferito in Facebook.

«24.01.2017 a noi il Ministero è venuto un alto funzionario del dipartimento di protezione dell’economia Nazionale polizia di stato di Ucraina per l’accesso ai documenti. Sentenza con cui i documenti di MOH sono giunti gli investigatori — in ritardo, è scaduto 19.01.2017», — ha detto Suprun e ha pubblicato un link alla decisione della corte.

«La polizia indaga su come il Programma di sviluppo delle nazioni unite ha acquistato per il ministero della Salute farmaci per 7 programmi di governo. Secondo il parere di chi ha avviato la conseguenza — a prezzi gonfiati. Strano modo di simili ipotesi divergono nel calcolo delle organizzazioni sociali e del Ministero», ha scritto Suprun.

«La lotta con il nostro team e le soluzioni solo guadagnando slancio, e in qualsiasi momento il lavoro di organizzazioni internazionali e l’intero закупочный ciclo possono essere paralizzati», — ritiene Suprun.

In questo Uliana Suprun affermato che in caso di ex-dirigenti del ministero della Salute volte Yanukovich Raisa Bogatyryova le recenti decisioni gli investigatori hanno preso 2 anni fa. Suprun ha sottolineato che proprio schema e di eccedenza del ministero della Salute volte Bogatyryova successivamente e costretto Ucraina ricorrere all’acquisto di farmaci attraverso le organizzazioni internazionali.

Secondo la versione della polizia, l’UNDP ha acquistato farmaci per prezzi che per il 50% in più rispetto ai prezzi medi europei e del 20-40% rispetto al prezzi medi in Ucraina. In questo UNDP non ha rispettato le condizioni di contratto e ha messo solo il 75% del volume previsto di farmaci.

All’inizio del 2017 intorno ministero della Salute è scoppiato un forte facebook-scandalo.

Cardiochirurgo Boris Тодуров pubblicamente accusato il capo del ministero della Salute Ulianov Suprun nel contrastare approvvigionamento di farmaci essenziali, e anche nel rifiuto di lui presieduto l’Istituto del cuore del ministero della Salute aprire filiali nelle regioni di Donetsk e Lugano aree.

A queste accuse il ministero della Salute ha risposto: quest’anno tutti i farmaci per l’Istituto di cuore per la prima volta compreranno le organizzazioni internazionali, e non il Ministero della salute.

Il primo ministro Vladimir Groysman ha detto il 17 gennaio, che intende perseguire politiche di consultazione per la nomina del ministro della salute.




Suprun ha detto che la pressione delle forze dell’ordine a causa del trasferimento degli appalti del ministero della Salute alle organizzazioni internazionali 27.01.2017

0
Январь 27th, 2017 by